Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Laborfonds: i nodi al pettine

I cattivi consigli del fondo pensione regionale.

A marzo (vedi Questotrentino n° 5/08, Fondi pensione, quanto si rischia?) avevamo parlato dei rischiosi consigli dati allora da Laborfonds (il fondo pensione regionale per lavoratori dipendenti) ai propri iscritti, nel momento in cui essi dovevano scegliere a quale delle linee del nuovo multicomparto passare.

Ci era sembrato un grave azzardo, da parte di Laborfonds, consigliare la linea dinamica (60% in azionario) a chi avesse una bassa propensione al rischio. Anche consigliare loro la linea bilanciata (40% di azionario) ci era parso eccessivo, ed a chi non volesse rischiare noi avevamo suggerito di optare per la linea garantita (10% di azionario, 2% di rendimento annuo garantito).

Oggi i fatti, purtroppo per chi ha seguito i consigli di Laborfonds, ci danno ragione: al 15 ottobre, la linea dinamica perdeva il 5%, quella bilanciata il 4,3. La linea garantita, invece, guadagnava lo 0,7%.