Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Cime Tempestose

Sia lode a te, Isa (1)

Dopo l’inchiesta di QT sugli affari di Isa (la finanziaria della Curia trentina), sembra che il vescovo Bressan non abbia gradito. Non si sa se per le nostre osservazioni o per le operazioni speculative dei suoi manager. Nel dubbio, prega.

Sia lode a te, Isa (2)

Per aiutare il vescovo a riprendere il buonumore è arrivato in soccorso il giornale di “famiglia”, il Trentino (posseduto da una partecipata Isa), che nel festeggiare gli 80 anni della società, ha titolato: “Isa, la finanza è buona se è etica”. Lo è anche grazie alle banche che finanziano l’export di armi (Btb)? Nel dubbio, il vescovo continua a pregare.

Sia lode a te, Isa (3)

Ma se il Trentino non bastasse, ecco scendere in campo l’Adige che, celebrando i 300 mila euro annui concessi ai progetti di 6 vescovi trentini (meno del 10% dell’utile e dei dividendi distribuiti), ricorda che “il denaro non è lo sterco del diavolo se aiuta i preti e i poveri di Dio”. Ve la ricordate la storia delle multinazionali del tabacco che sostenevano la ricerca contro il cancro...?

Forèsti

L’Adige ha riportato la notizia di un blitz dei carabinieri al ristorante “Al ponte” di Villalagarina dovuto ad una telefonata che denunciava la presenza nel locale di un uomo con una pistola. La verifica dei carabinieri non ha però dato alcun esito, ma già che c’erano i militari hanno portato in caserma quattro uomini per accertamenti. “Quattro albanesi” si riporta nel titolo. “Quattro romeni” si scrive nell’articolo. Suvvia, mica si sta a guardare il capello! Forèsti.

Turismo di massa

Un’agenzia turistica di Trento, tra un viaggio ai mercatini austriaci e uno alla fiera del torrone di Cremona, propone per soli 30 euro un’escursione in pullman Gran Turismo al negozio Ikea di Brescia per una grande corsa agli acquisti. Viaggio low cost. Negozio low cost. Cervello low cost.

Test

I consiglieri della Lega si sono sottoposti al test che verifica la presenza di droga nel sangue. Dopo essere rimasti affascinati da questa nuova esperienza, si sono lanciati con entusiasmo alla ricerca di nuovi test con i quali cimentarsi. Qualcuno ha anche proposto quello per il quoziente intellettivo. Il partito, spaventato, ha preferito rimanere sul classico. Si rifaranno quelli per la patente.

Divinità dellaiane

Lorenzo Dellai ha fondato con Francesco Rutelli (l’ex radicale, ex verde, ex democratico, ex...) e altri vecchi diccì un nuovo movimento politico dal nome evocativo: Api (Alleanza per l’Italia). Chissà che non volessero alludere ad Api, la divinità egizia dall’aspetto di toro. Mancherebbero solo le piramidi a completare il quadretto. Le mummie, in fondo, ci sono già.

Vivi, morti, o...

Il logo del nuovo partito di Dellai&Rutelli ha al centro una grande X rosso-verde al posto della congiunzione “per”. Che simpatici ragazzoni. Viene in mente una vecchia canzone di Ligabue, “Vivi, morti o X”. Insomma, né vivi, né morti. Zombie.

RedivIvo

In realtà l’Api - come rivelato da uno scoop de l’Adige - non sarebbe un’invenzione di Rutelli e Dellai, bensì di Ivo Tarolli che ha dichiarato di aver scritto il manifesto politico dell’Alleanza per l’Italia già nel 2007. Ora è tutto chiaro. Zombie compresi.

Dettagli

Mario Malossini ha severamente sgridato l’Adige, reo di aver scritto che l’ex Presidente provinciale riceve un vitalizio netto mensile di 6.700 euro. Stampa demagogica! Il compenso netto mensile, invece, è di 6.116 euro. Ah, beh...

Transformers

In Alto Adige il partito della destra tedesca Union für Südtirol e la Lega  nord (italiana) hanno stretto un accordo per future battaglie politiche comuni. Guai però a parlare di alleanza interetnica. Meglio “transetnica”, hanno detto quelli del Carroccio. Cosa significhi nessuno lo sa. Basta che sia “trans”. Va tanto di moda.

Commenti (0)

Nessun commento.

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.