Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Italia Romania: 26 viaggi in nome dei bambini

In due anni - il primo invio di aiuti è avvenuto nell'ottobre del '96, l'ultimo risale all'ottobre scorso - l'associazione S.O.S Bambini Rumeni ha fatto 26 viaggi in Romania, con i quali, grazie alla collaborazione di 86 volontari, ha portato medicine per 160 milioni di lire e materiale sanitario ad una trentina fra ospedali pediatrici e orfanotrofi, ma anche alimentari, vestiario e materiale didattico ad una quarantina di scuole, ed aiuti a singole famiglie.

L'associazione ha organizzato sia in regione che fuori (a Parma e a Treviso) vari punti di raccolta, ai quali può rivolgersi chi voglia in qualche modo contribuire, e dispone di due magazzini a S. Michele all'Adige, dove, in attesa dei viaggi, vengono depositati i materiali raccolti.

Nell'azione di S.O.S Bambini Rumeni sono stati coinvolti altri soggetti, fra i quali l'Azienda Farmaceutica di Trento la Croce Rossa di Pellizzano, la Croce Bianca di Canazei, il Comune di Lavis, l'Unione Famiglie Trentine all'estero.

Chi fosse interessato a dare il proprio contributo o ad operare come volontario, può contattare direttamente il presidente dell'associazione Francesco Dallabetta a S. Michele all'Adige (tel. 0338-8081027). Le offerte in denaro possono essere versate sul conto corrente postale n. 17010380 o sul conto bancario n. 19892 della Cassa Rurale di Tuenno.

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.