Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

L'olandese volante

di Richard Wagner. Adattamento musicale di Samuel Sené. Con l’Orchestra 1813. Regia di Lucas Simon.

L’Associazione Lirica Concertistica Italiana, fondata nel 1949, tra i suoi progetti artistici annovera “Opera Domani”, un’intrigante, meritoria attività lirico-concertistica interattiva rivolta ai giovani in età scolare, con l’obiettivo di far conoscere la lirica. Per il bicentenario della nascita di Wagner, l’AsLiCo ha allestito “L’Olandese volante” (“Der fliegende Holländer”, 1843), altrimenti nota come “Il vascello fantasma”, con cui ha vinto il premio europeo “Wagner 200”. Al suo debutto “L’Olandese volante” costituì una novità in ambito lirico, dapprima criticata, ma poi ammirata e apprezzata. La leggenda dello spettro riscattato e redento per amore, col suggestivo apparato scenico ideato da Damien Schahmaneche e gli evocativi Leitmotive adattati da Samuel Sené, per la regia di Lucas Simon, non mancherà di intrattenere e affascinare il pubblico trentino di ogni età.

Le date:

  • mar 21 mag 2013 ore 14:30: Trento, Auditorium

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.