Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Cime Tempestose, settembre 2013

La profezia

“Io sono certa che la Cassazione, anche questa volta, non potrà che rilevare l’illegittimità degli atti della Procura e della Corte d’appello di Milano. E vedrete che noi fra qualche mese staremo ancora a parlare di Silvio Berlusconi protagonista di una grande vittoria elettorale, della grande rimonta del centrodestra e soprattutto protagonista di nuovo del Governo. Io di questo ne (sic) ho la certezza”.

(Michaela Biancofiore, L’Adige, 13 luglio)

Teologia

“Per noi Berlusconi non è un leader politico, partitico. Ci sentiamo intimamente intrecciati nell’animo”.

(Michaela Biancofiore, L’Adige, 13 luglio)

Gli effetti del caldo

“Pedalare con speciali biciclette che producono energia per ottenere sconti di pena proporzionali a quanto prodotto. Lo propone per i detenuti italiani il senatore della Lega Sergio Divina in un ordine del giorno al decreto ‘Svuotacarceri’. Il senatore ne sottolinea i benefici per la salute e propone di dare precedenza, a chi ha già scontato metà della pena e a chi si è distinto per buona condotta. Il tutto prendendo accordi per la fornitura delle bici e l’utilizzo dell’energia prodotta con amministrazioni e gestori elettrici locali”.

(L’Adige, 23 luglio)

Miss Italia al Mart: un segnale di cambiamento

“Non è con la cancellazione di un concorso di bellezza che si può fare del bene a una comunità... Io credo di più nelle pratiche di sporcarsi le mani. io nel mio pubblico agire sto anche nelle mie contraddizioni: ero in piazza contro il femminicidio, ma ero anche a Miss italia. Sì, sono nel centrosinistra, ma io oriento, creo percorsi di crescita culturale... Mi sembra che dobbiamo avere un approccio più popolare, dentro il sentire della gente... C’è la necessità di rompere certi paradigmi anche qui... Io sono espressione del Pd ma faccio parte di quei renziani che esprimono una forte richiesta di cambiamento... Io sono un salto generazionale per il Pd, rappresento la novità del cambiamento. Forse questo crea timori”.

(Andrea Miorandi, sindaco di Rovereto, L’Adige, 25 luglio)

Pregiudicati a tre stelle

“Franco Tretter... ha deciso di tornare per promuovere la nascita di un nuovo movimento autonomista che con il nome di ‘Veri autonomisti trentini’ (in sigla ‘VAT’) si propone di dare casa a chi non si riconosce nell’accoppiata Ugo Rossi-Franco Panizza... Il simbolo è già stato depositato (in due versioni diverse) e presenta tre stelle alpine (una in più rispetto al Patt) contornate da un cuore rosso”.

(L’Adige, 29 luglio)

Una pioggia di stelle

Avevamo la stella (alpina) della SVP, le due stelle del PATT, ora anche le tre stelle del VAT di Franco Tretter, nonché le quattro stelle (alpine anche loro) del reliquiario mocheno di Papa Wojtyla esposto a Trento nel luglio scorso (vedi “Sfogliando s’impara”, a p.50). Per finire, ovviamente, con le 5 stelle grilline. Una pioggia di stelle, neanche fossimo nella notte di S. Lorenzo!

Credibilità

Alle prossime elezioni regionali il candidato del centro destra sarà Cristano De Eccher o Giacomo Bezzi? Forse entrambi: il primo col simbolo del Pdl, l’altro con quello di Forza Italia. Sembra uno scherzo, ma è quello che si è letto sui giornali. E non è uno scherzo (vedi una”cima” precedente) neppure la ricomparsa di Franco Tretter come creatore di un ennesimo movimento politico che sosterrebbe la candidatura di Bezzi, e verrebbe appoggiato (vedi L’Adige del 3 agosto) anche dal Mir di Ferrazza e Filippin e dal Team Autonomie di Franca Penasa (non chiedeteci che roba siano). Il tutto sotto l’alto patrocinio di Michaela Biancofiore. Insomma, una poderosa macchina elettorale all’insegna della credibilità.

Meglio pescatore...

“Giacomo Bezzi ha pescato sul Noce, in Val di Sole, un esemplare gigante di trota ‘fario’, specie autoctona della regione alpina”.

(Trentino, 16 agosto)

Parola di scienziato

“L’omosessualità è una devianza, non so come nasce nella psicologia della persona, è un’inclinazione sessuale. Un mondo pieno di gay? Il mondo va avanti se uomini e donne fanno figli. Chi sta con un altro uomo non è una famiglia perchè non può procreare”.

(Sergio Divina, L’Adige, 26 luglio)

Cuore di padre - 1

“Ho due figli, un maschio e una femmina, e per fortuna sono eterosessuali. Se fossero gay mi dispiacerebbe molto, ma dovrei accettarlo. Un figlio te lo tieni anche se fosse un delinquente, ti tieni anche un figlio deficiente e cretino. Ogni famiglia ha le sue disgrazie”.

(Sergio Divina, L’Adige, 26 luglio)

Cuore di padre - 2

“Va superata l’incomprensione con la Lega, perché l’80 per cento dei leghisti come Fugatti sono pur sempre figli di autonomisti”.

(Franco Tretter, Trentino, 7 settembre)

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.