Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Cime Tempestose, giugno 2014

A corto di notizie

“Viale Trento, in 5 nella rete dei vigili. Più veloci dei 30 all’ora. Beccati dal telelaser”.

(L’Adige, cronaca di Rovereto, 9 maggio)

“Torte della prima Comunione rubate a quattro bambini e festa quindi un po’ rovinata. Era successo ieri a Valcanover. E oggi i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno scoperto i presunti autori del furto di dolciumi. Le confezioni delle torte, svuotate del loro contenuto, sono state infatti ritrovate dai militari in un seminterrato in via Moggioli”.

(L’Adige, 5 maggio)

“La paura” è il titolo allarmante che compare in prima pagina. “Gregge sui binari. Pecore investite dalla Trento-Malè” il sottotitolo. Poi il testo autoridicolizza il tutto: “Poteva portare a conseguenze drammatiche l’attraversamento - ieri mattina - dei binari della Trento-Malé da parte di un gregge di pecore. Il passaggio si è rivelato più lento del previsto e il treno è stato costretto ad una brusca frenata”.

Insomma, si apre il giornale con una “brusca frenata”.

(L’Adige, 18 maggio)

Parola di senatore

“Te lo dico da amico, fossi nato in America starebbero lì a farmi i ponti d’oro, un film ci avrebbero fatto sulla mia vita e invece siamo in Italia, e niente... Io alle 6 di mattina sono già in piedi, vado in gabinetto, doccia e colazione, e via al lavoro, così da una vita. Poi però in Svizzera sapevo anche divertirmi: dopo la fabbrica andavo a ballare fino alle 2 e poi tutti a farci due spaghetti con le donne. Mica con gli uomini! E che siamo ricchioni?”.

(Antonio Razzi, Gente, 1° maggio)

Frate Indovino

“Questa notte si cambia mese, si passa da aprile a maggio. E dunque questa notte si merita la buonanotte! Buonanotte a voi tutti!”

(Tweet di Roberto Formigoni, 30 aprile)

Forza Italia: il dibattito

“Berlusconi tratta meglio Dudù di me. Visto che ama gli animali, magari mi avesse lasciata sola come un cane! Peggio”.

(Iva Zanicchi, Libero, 13 maggio)

“Tra le mie colleghe ce ne sono alcune che non hanno i requisiti per entrare in Europa, anche se qualcuno le ha votate. In cima alla lista c’è Licia Ronzulli, una che organizzava feste e che non ha neanche pubblicato un curriculum. Iva Zanicchi ce l’ha un curriculum: dice che è arrivata finalista a Castrocaro, una cosa che leggono tutti i colleghi di tutti i paesi europei”.

(Susy De Martini, eurodeputata di FI, Libero, 13 maggio)

“Botte da orbi nella serata di ieri tra Patrizia D’Addario e Barbara Montereale, note alle cronache per aver partecipato alle cene di Berlusconi. Un rapporto difficile, sin dal principio, che, però, ora ha trasceso: si è arrivati alla rissa, ai pugni, alle unghiate. Ed entrambe sono finite all’ospedale”.

(Libero, 13 maggio)

Grandi estetisti pugliesi

“36 anni fa moriva Moro, grande estetista, grande uomo, grande pugliese”.

(Tweet di Gianfranco Chiarelli, Forza Italia, 9 maggio)

E chissenefrega

“La storia d’amore tra Andrea Pirlo e sua moglie Deborah Roversi è ufficialmente finita. Il calciatore juventino si è infatti separato ieri. Da un po’ di tempo Pirlo frequenta Valentina Baldini, già conosciuta nelle cronache torinesi per essere stata la fidanzata di Riccardo Ricky Grande Stevens, figlio di quel Franzo Grande Stevens già presidente proprio della Juventus di Pirlo”.

“Dei ladri hanno messo a soqquadro l’abitazione di Mario Balotelli. Tra le cose rubate ori, orologi, e la Porsche S bianca, mentre non è stata toccata la Ferrari”.

(Libero, 17 maggio)

L’esempio

“... Concludo auspicando che l’Italia, culla della civiltà romano-cristiana, possa seguire le scelte etiche e morali operate dalla terza Roma di Vladimir Putin”.

(Emilio Giuliana, Lettera all’Adige, 19 maggio)

La coerenza

“La coerenza è una mia dote. Chi mi conosce lo sa benissimo. Io mi definisco un socialista coerente, da sempre”.

(Claudio Bucci, ex Forza Italia, ex Rosa nel Pugno, ex Italia dei Valori, candidato alle europee per il Partito Democratico, espresso.it)

Cronache elettorali

“Mia nonna mi diceva: cerca di essere un uomo di valore e non di successo. E io, ricordandomi di questo insegnamento, ne faccio bandiera ogni giorno cercando di fare squadra con persone di valore come me”.

(Comunicato di Walter Ferrazza, Forza Italia,17 maggio)

“Io e Dudù andiamo d’accordissimo. Mentre aspetto il presidente giochiamo insieme. Giochiamo con una palla rivestita col copri-pallone che Razzi ha regalato a Berlusconi con la scritta: ‘Te lo dico da amico: fatti li cazzi tuoi’. Dudù colpisce di testa. Io crosso e lui incorna”.

(Giovanni Toti, Forza Italia, Corriere, 12 maggio)

“Se eletto in Europa mi batterò per chiedere l’apertura degli archivi comunitari sugli UFO, e avere informazioni sui cosiddetti oggetti non identificati. Sono un fenomeno indubbiamente reale, non possiamo fare finta di niente”.

(Claudio d’Amico, Lega Nord, 14 maggio)

“Il sindaco di Bari Michele Emiliano dice che Forza Italia è un partito di criminali e latitanti? Gli rispondo: ‘Pezzo di merda, testa di cazzo, delinquente!’”

(Maurizio Bianconi, Forza Italia, 11 maggio)

“Se ci votate vi togliamo dalle palle tutti i vucumprà, voulevant (vol-au-vent?, n.d.r.), vustuprà. Tutti fuori dai coglioni!”

(Mario Borghezio, Corriere.tv, 11 maggio)

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.