Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Avanti col cemento!

Francesco Borzaga

Proprio mentre Italia Nostra, profeta disarmato, cerca di difendere, con una mostra fotografica ad Arco, ciò che rimane del disastrato paesaggio locale, Arcese Immobiliare si avventura in un maxi affare edilizio sul lago di Garda.

Si tratta - informa la stampa - di 65.400 metri cubi fin qui autorizzati dal Comune di Castelnuovo sul Garda in quel di Verona: oltre100 appartamenti e fra 100 e 150 stanze di albergo. L’investimento ammonta a “diverse decine di milioni di euro”. Vi sono poi altre iniziative immobiliari su 734.000 mq. in aree di proprietà, più altri 3.320.000 in mano alle controllate. Il consueto gioco di scatole cinesi non consente purtroppo di sapere, fra controllate ed altre simili amenità, per conto di chi sia effettivamente prevista tanta benedizione.

A commento della mostra fotografica di Arco un titolo di giornale ci informa: “Il paesaggio è eroso dall’urbanistica cieca”. Verità sacrosanta. È anche noto però che il lupo perde il pelo ma non il vizio. In questo caso il lupo si chiama Arcese. Una museruola potrebbe risultare utile.

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.