Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Natale: regali online

Di anno in anno aumentano i consumatori che si rivolgono alla rete per acquisti, in particolare durante il periodo natalizio. Sebbene Commissione Europea e Autorità garante della concorrenza e del mercato stiano lavorando per garantire maggiore sicurezza in rete, esiste ancora il rischio di non ricevere niente dopo aver pagato un prodotto o di vedersi recapitare un oggetto diverso da quello acquistato.

Quando si vuole acquistare in Internet è sempre opportuno effettuare dei controlli prima di procedere con l’ordine:

  • verificare l’identità del venditore cercando in rete notizie sull’azienda per verificare l’esistenza di procedimenti in corso o recensioni di altri clienti;
  • le aziende devono comunicare le modalità di contatto e le indicazioni per inviare un reclamo che deve essere gratuito e non attraverso numeri a pagamento;
  • conservare la documentazione (conferma dell’ordine e ricevuta del pagamento);
  • utilizzando una carta di credito si potrà chiedere alla banca il rimborso in caso vengano addebitati costi superiori o lo storno dell’operazione in caso di truffa (spesso prezzi esageratamente bassi rispetto al prezzo di mercato nascondono truffe o invio di prodotti contraffatti);
  • quando si riceve il pacco dal corriere verificarne l’integrità e annotare sul documento di consegna eventuali danni.

L’elenco dei diritti dei consumatori è contenuto nelle condizioni di contratto che il venditore deve mettere a disposizione dei clienti sul proprio sito.

Per esercitare il diritto di recesso è necessario inviare una comunicazione scritta entro 14 giorni dal ricevimento della merce conservando una prova dell’invio della richiesta al professionista (attraverso mail, fax o raccomandata A/R) e procedere a proprie spese alla spedizione al mittente del prodotto così come è stato ricevuto.

Il diritto alla garanzia è dovuta sempre in caso di prodotto difettoso e dura due anni; per esercitare il diritto ad avere un prodotto funzionante occorre inviare una richiesta al venditore e chiederne il ritiro; nessun costo può essere addebitato al consumatore per la riparazione o la sostituzione.

In caso riceviate un prodotto diverso da quello ordinato avete diritto alla sostituzione del prodotto senza costi di spedizione.

Nel caso in cui il termine di consegna non sia stato rispettato, è necessario inviare una comunicazione scritta al venditore ed imporre un ulteriore termine, scaduto il quale si ha il diritto al rimborso di quanto pagato.

Il nostro sportello è a disposizione per maggiori informazioni e consulenze in piazza Raffaello Sanzio n.3 a Trento, telefono 0461-984751.

CRTCU - Centro Ricerca e Tutela Consumatori e Utenti

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.