Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Cime Tempestose, ottobre 2017

La Storia al bar

“Il nazionalsocialismo ha introdotto nel 1933 la legge sul divorzio e nel 1935 quella sull’aborto. Ora, se si condanna il nazionalsocialismo, questo va benissimo, ma si dovrebbero condannare per coerenza anche quelle due leggi. Il nazionalsocialismo non c’è più, è stato spazzato via, ma quelle due leggi ce le ritroviamo ancora in mezzo. Non si dovrebbero spazzare via anche queste? Altrimenti sarebbe una gigantesca ipocrisia”.

(Lettera all’Adige, 18 settembre)

Onestà!

“Dopo Cernobbio, ora a vedere il #GranPremio di Monza. Curva parabolica, biglietto pagato”.

(Tweet di Luigi di Maio, 3 settembre)

“E al bagno hai pure tirato lo sciacquone, pensa un po’!”

(Commento di D.)

Un’immagine efficace

“Discutere con un grillino è come giocare a scacchi con un piccione: potresti essere il più grande giocatore del mondo, ma il piccione continuerà a rovesciare tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e camminerà impettito andando in giro con aria trionfante”.

(Commento a un articolo di Repubblica sulle primarie del M5S, 21 settembre)

Fake news

“Quante #fakenews, dalla Lamborghini all’aereo di stato, inventate contro di noi”.

(Tweet di Matteo Renzi, 18 settembre)

“Anche quella che ti dovevi ritirare dalla politica, non dimenticarla”.

(Commento di Rossetto)

Anniversari

“11 settembre 2001: giorno che nessuno di noi potrà mai dimenticare, data che ci ha cambiato la vita ma non vedrá la nostra resa al terrorismo islamico”.

(Tweet di Daniela Santanchè, 11 settembre)

“Ancora stai a ripensà a quel Roma-Real Madrid?! In effetti meritavamo de più”.

(Commento di G. V.)

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.