Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Cime Tempestose, gennaio 2018

L’ultimo complotto

“Un esercito di studiosi non fa che allarmarci sul clima del pianeta. Questa non è una valutazione equilibrata né una base solida per giustificare lo spreco di migliaia di miliardi per la miriade di associazioni ambientaliste. Ora il Presidente degli Stati Uniti avanza dubbi per sottostare agli accordi di Parigi sul clima. Il motivo è che lui e una notevole parte dei suoi consiglieri affermano che quel denaro che dovrebbe versare per il contenimento delle temperature serve esclusivamente per mantenere, foraggiare, le miriade di studiosi sul clima che con spot, pubblicazioni, convegni incutono solo terrore per rendersi visibili”.

(Lettera all’Adige, 3 dicembre)

Interpretazioni

“Per quanto riguarda la borghesia imperialista, la novità è costituita dal tentativo del M5S di assumere il ruolo delle Larghe Intese di Renzi e Berlusconi che si difendono con ogni mezzo: la legge elettorale e il sistema di intossicazione di massa non bastano e fanno ricorso alla strategia della tensione, ai gruppi scimmiottatori del fascismo e all’antifascismo padronale... In questo consiste il risultato della fondazione di Liberi e Uguali con alla testa Pietro Grasso, sotto la cui ala la criminalità organizzata si è rafforzata, ramificata ed estesa”.

(Comunicato del Nuovo Partito Comunista, 11 dicembre)

Piogge autunnali

“Gli autonomisti si sono sgretolati”

(Titolo dell’Adige, 3 dicembre)

Partiti emergenti

A Ostia il Partito della Famiglia raddoppia i consensi: dallo 0.61% del 2016 all’1.37 del 2017”.

(Tweet di Mario Adinolfi, 5 novembre)

Commento: “Bravo Marione, ora te servono un paio de deleghe e c’hai i millesimi per sfiduciare l’amministratore di condominio!”.

O Trento o Spagna...

“Forza Italia schiera la deputata uscente Michaela Biancofiore sul proporzionale, mentre per il collegio il consigliere Giacomo Bezzi vorrebbe tanto riprovarci... Nel caso non gli riuscisse di essere candidato in un collegio in Trentino, Bezzi non esclude di riuscire a trovare posto nella circoscrizione esteri, visto che lui ha vissuto per tanti anni in Spagna”.

(L’Adige, 14 dicembre)

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.