Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Discussioni in rete

I Forum di QT: finora 250 interventi e tanti visitatori. E si avvia un nuovo dibattito: quale modello per il Trentino quando finiranno i soldi facili?

L’abbiamo aperto scarsamente convinti, il "Forum" di QT on line, più o meno come una cosa da fare obbligatoriamente: intanto iniziamo, vediamo come va - ci siamo detti. Invece, come abbiamo già riferito, è stato un successo oltre ogni previsione, siamo già oltre i 250 interventi, più tutte le persone - molte di più - che, magari non intervenendo, nel Forum leggono gli interventi degli altri (la pagina relativa è infatti quasi ogni giorno, così ci dicono le statistiche, la prima pagina più letta del sito, dopo la homepage).

C’è quindi un’area vasta di persone interessata a un dibattito dal vivo, in cui ci si possa esprimere e confrontare in prima persona.

Abbiamo comunque verificato come gli argomenti da noi proposti abbiamo avuto un’accoglienza molto differenziata. Infatti l’argomento che ha catalizzato l’interesse è stato quello della "separazione etnica" a Bolzano. Ed è da notarsi come su di esso si siano espressi non solo bolzanini, ma anche trentini; alcuni dei quali hanno vivacemente protestato per l’assenza di temi relativi alla nostra provincia, lamentando lo scarso interesse di quelli da noi proposti ("beghe tra preti" il dibattito su don Marcello Farina, "menate per intellettuali" quello su Costruire Comunità).

Stiamo ora proponendo un ulteriore argomento: "Trentino senza soldi?" cioè quale modello di sviluppo dovrà abbracciare il Trentino, finiti i soldi facili dell’Autonomia, se quello del Nord-Est (economia tumultuosa, pochi vincoli, e investimenti sociali, bassa istruzione) o quello delle regioni alpine (economia equilibrata ma meno dinamica).

Ci sono stati alcuni interventi (che hanno subito proposto un tema non secondario: il ritornello "istruzione, sapere e ricerca si avvantaggiano di un ambiente integro e gradevole" non è una mistificazione? Non è forse più vero che "istruzione e ricerca si legano invece a palazzi, grattacieli ed altre nefandezze?").

Invitiamo i lettori a intervenire, su questo aspetto e su altri (abbiamo testè aperto un ulteriore FORUM sui risultati elettorali).

Parole chiave:

Articoli attinenti

In altri numeri:
www.questotrentino.it: un successo inaspettato

Commenti (0)

Nessun commento....

Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire il codice e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.