Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 1, 11 gennaio 2003

QT n. 1, 11 gennaio 2003

copertina del QT n. 1, 11 gennaio 2003

L’editoriale

In nome del dio petrolio

La barbarie della "guerra preventiva" conto l'Iraq: per il capovolgimento della dottrina di legittima difesa, per le vittime che provocherà, per le reazioni a catena che ne verranno innescate.

Renato Ballardini

Quindici giorni

Servizi

Inceneritore: un’offesa per tutti

Lo Studio dell’Università sull’inceneritore riaccende le polemiche: per la sua evidente parzialità, per il rifiuto di considerare seriamente le alternative. Il grosso business sembrerebbe inarrestabile. E invece sta crescendo un forte, articolato e soprattutto nuovo movimento: e a differenza che nel caso Jumela...

Ettore Paris

La difficile scuola dei piccoli stranieri

Nel 2001 gli alunni figli di immigrati che frequentavano la scuola trentina erano 3.069 (il 37% in più rispetto all’anno prima). Una ricerca commissionata dalla Provincia evidenzia le molte lacune della scuola in questo compito.

Carlo “Tòs” Dogheria

La sinistra e “l’uomo forte”

“Come ha governato la Giunta Dellai?” La sinistra di fronte a questo bilancio, dibattito con Mauro Bondi (Ds), Walter Micheli (Costruire Comunità), Giovanni Kessler (Ulivo).

Ettore Paris, Carlo “Tòs” Dogheria

Rubriche

Le Voci dell’Italietta

Il braccio violento delle favelas

Droga, controllo delle carceri, estorsioni, traffico di armi. La lotta al crimine del presidente brasiliano Cardoso si è chiusa con un fallimento. E ora Lula si trova ad affrontare una mafia potente e organizzata. Da Narcomafie, mensile del Gruppo Abele di Torino.

Walter Fanganiello Maierovitch
Lettera dal Sudtirolo

Ancora sulla scuola bilingue

L’ostilità della SVP si attenua, ma è ancora sufficiente a impedire che i giovani sudtirolesi imparino a convivere grazie a una scuola diversa.

Alessandra Zendron

Monitor

Un Volpone sfuocato

Deludente messa in scena, ad opera di Glauco Mauri, del "Volpone" di Ben Johnson: recitazione sopra le righe, scenografie e costumi troppo finti, uniformità di caratteri, in un lavoro che sembra puntare tutto sulla voglia di stupire un pubblico semplice.

Antonella D’Alessandri

Alexia Muzà e l’interpretazione pianistica

Una giovanissima pianista greca nella rivisitazione con il pianoforte attuale di opere classiche: lettura filologica o utilizzo delle maggiori prestazioni strumentali?

Monique Ciola

In una foresta coi bambini

"Foresta al forno in salsa piccante",del Finisterrae Teatri: ottimo esempio di teatro per bambini che interessa più di tanti appuntamenti paludati della Stagione di Prosa.

Antonello Veneri

Sul tetto con Moni Ovadia

Toccante, ironico, ottimamente interpretato il musical di Moni Ovadia sulla vita (e i pogrom) degli ebrei russi: un grande, meritato successo.

Stefano Scardicchia

Piesse

Sfogliando s’impara

“Lo fàmo strano?”

Campagne promozionali: l’orrore per la banalità e i suoi cattivi consigli.

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi

Il diritto e il suo rovescio

Rondò venessiano