Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 4, 21 febbraio 2004

QT n. 4, 21 febbraio 2004

copertina del QT n. 4, 21 febbraio 2004

L’editoriale

L’ultimo miracolo di Berlusconi

Il capo del Governo, con l’aiuto del fido Castelli, sono riusciti a portare su posizioni “eversive” una categoria (i magistrati) tradizionalmente moderata.

Renato Ballardini

Quindici giorni

La poltrona dei DS

L'incredibile candidatura di Mario Cossali, dal disastro di Rovereto alla poltrona provinciale: quando la politica non conta più, contano solo gli organigrammi.

Ettore Paris

La poltrona del rettore 2

Il prof. Egidi si sta dando (troppo) da fare per essere riconfermato rettore. Danneggiando l'immagine dell'Università e di sé stesso. Professore, perché?

Ettore Paris

Servizi

Il centro-destra che servirebbe

L’opposizione del centro-destra: da Boso a Malossini, dalla gazzarra all’inciucio? Il pericolo della subalternità alla Margherita e i temi veri (e disattesi) del liberismo in un’intervista a Marcello Carli (Udc).

Ettore Paris

Prodi, il ritorno del liberatore

Come Romano Prodi ha incarnato l’anti-Berlusconi. Cronaca, partigiana ma critica, della convention romana dell’Ulivo.

Piergiorgio Cattani

L’autogestione vista dall’interno

Tre studenti del Da Vinci ci raccontano, al di là dei miti e delle semplificazioni, la realtà della settimana di autogestione.

Ettore Paris, Carlo “Tòs” Dogheria

Gli spari nel silenzio

Perché i conflitti africani sono dimenticati dall’informazione? Una tavola rotonda per rompere il silenzio.

Mattia Maistri

Il turismo che vorremmo

Alla ricerca di uno sviluppo compatibile. Università e SAT si interrogano sul rapporto fra turismo e montagna.

Claudio Ambrosi e Claudio Bassetti

Rubriche

Le Voci dell’Italietta

Cecenia: la lunga agonia

Fotoinchiesta. Da Narcomafie, mensile del Gruppo Abele di Torino.

Nigel Chandler, G. Neri
Lettera dal Sudtirolo

La nemesi

Il Consiglio di Stato contro l’insegnamento dell’italiano nelle elementari di lingua tedesca.

Alessandra Zendron
Occhio al bidone

Il business di S. Valentino

Lo sfruttamento degli innamorati e il Bisturi televisivo.

Codacons, Codacons Federconsumatori

Monitor

Mostre

“Le donne, la moda, la guerra”

La (precaria) emancipazione conquistata dalle donne durante la Grande Guerra, e il conseguente radicale cambiamento dell'abbigliamento femminile: un'interessante mostra al Museo della Guerra di Rovereto.

Giorgia Sossass

Piesse

Sfogliando s’impara

Orsi: si trasloca?

La Curia vuole disfarsi degli orsi che da 50 anni caratterizzano l’eremo di S. Romedio.

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi

Classica

La perfezione del Quartetto Kuss

Precisione, intesa, espressività dei giovani interpreti del Quartetto Kuss, in un concerto semplicemente perfetto.

Annalisa Sommariva

Il diritto e il suo rovescio

La controriforma della giustizia

Anziché provvedere ad accrescere l’efficienza del sistema, si punta ad una magistratura burocratizzata e meno autonoma.

Giorgio Tosi

Musical

“Fame”: troppo famosi

Osannata da pubblico e critica, la versione musical del film e serial Tv Saranno famosi, in scena al Teatro Sociale, ha invece sceneggiatura debole, trama sfilacciata, recitazione discutibile, colonna sonora mediocre. Ottime invece le capacità canore e coreutiche dei giovani interpreti: sperando che non si montino la testa.

Stefano Scardicchia