Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 3, 12 febbraio 2005

QT n. 3, 12 febbraio 2005

copertina del QT n. 3, 12 febbraio 2005

L’editoriale

Irak: la guerra e le elezioni

Dal male della guerra irakena sortisce il bene di una pur limitata, ma significativa, prova di democrazia. Ma il giudizio complessivo sulla guerra di Bush non può cambiare.

Renato Ballardini

Cover story

Con Microsoft e oltre, la ricerca in Trentino

L’arrivo di Bill Gates: le motivazioni, gli interrogativi, le prospettive. E dall’altra parte il distretto tecnologico, le ricerche sull’idrogeno... Dopo le illusioni del passato, siamo sulla strada giusta?

Ettore Paris

Quindici giorni

Rovereto: lo studioso, il leghista e il sindaco

Come un meritorio, volontario eppur qualificatissimo lavoro di recupero della memoria storica della città, viene additato ad infamia: dal leghista Boldrini e poi - addirittura! - dal sindaco Maffei. Le miserevoli motivazioni politiche di una vicenda che è solo squalificante. Anche per la città.

Ettore Paris

Servizi

Un Nanni Moretti per il centro-destra!

Elezioni comunali, centro-destra allo sbando, come d’uso. Con questi dirigenti, quando mai potranno vincere? A colloquio con un militante di base e un aspirante segretario scippato del congresso.

Ettore Paris

Medici in rete

Una iniziativa che garantisce alla medicina di base (e non solo) più efficienza, più rapidità, più privacy.

Roberto Devigili

Rubriche

Le Voci dell’Italietta

Infanzia dannata

Foto-inchiesta su un carcere minorile americano. Da Narcomafie, mensile del Gruppo Abele di Torino.

S. Shelton, G. Neri
Abbiamo letto

“Gli anni del ciclostile”

Luca Zanin, Gli anni del ciclostile. Lotta Continua e le battaglie politiche, operaie e studentesche a Rovereto (1969-1978). Arco, Grafica 5, pp. 200, 15.

Silvano Bert
Occhio al bidone

Patente: chi recupera i punti?

Le tematiche aperte dall'illegittimità del taglio "a distanza" dei punti della patente. E inoltre: assicurazione obbligatoria casalinghe/i, risarcimenti ai fumatori, e la ricca Italia di Istat e Bankitalia.

Codacons

Monitor

“Napoli Hotel Excelsior”

Due atti unici di Raffaele Viviani rappresentano la magra sopravvivenza del popolo dei "bassi" partenopei: valido l'allestimento e ottima l'interpretazione di Tato Russo e la sua compagnia.

Stefano Scardicchia

Luigi Bonazza a Rovereto

Mostra di disegni, bozzetti e studi preparatori dell'artista trentino della Secessione.

Duccio Dogheria

Grillo fra risate ed amarezza

Dalla satira politica alla controinformazione sulle malefatte del mondo economico., una serata brillante e un po' amara.

Duccio Dogheria

“Alcesti”, la recita dell’esistenza

La rilettura della tragedia di Euripide ad opera di Giovanni Raboni: un'operazione colta, fatta di una scenografia minimale e un testo decodificabile solo cogliendone allusioni e reminiscenze. Uno spettacolo difficile ma poetico ed inquietante.

Antonella D’Alessandri

“The Aviator”

Di Martin Scorsese, è un film "da Oscar" nel senso deteriore: concepito per diventare un successo, tecnicamente mirabolante, ma freddo, noioso, convenzionale. Un ritratto del magnate Howard Hughes non certo agiografico, eppur timoroso delle verità più crude.

Alberto Brodesco

Piesse

Lettere e interventi

Il diritto e il suo rovescio

Scheda