Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 4, 24 febbraio 2007

QT n. 4, 24 febbraio 2007

copertina del QT n. 4, 24 febbraio 2007

L’editoriale

Strumentalizzazioni

Dalle foibe alle Brigate Rosse: come stravolgere i fatti a proprio uso e consumo.

Renato Ballardini

Cover story

Nuovo PUP: il Trentino frantumato

Il nuovo Piano Urbanistico delega quasi completamente il controllo del territorio alle Comunità locali. Una decisione grave: queste, nel corso dei decenni, non si sono dimostrate in grado di resistere ai “poteri forti” locali, e ai loro interessi particolari. Breve storia dell’urbanistica in Trentino, ed allarmato giudizio sui pericoli cui si sta andando incontro.

Walter Micheli

L’intervento

Terrorismo e conflitto sociale

La teoria emersa in un’assemblea: l’inchiesta sulle nuove BR è una montatura, l’obiettivo sono le lotte sociali. Come se il terrorismo fosse un’invenzione.

Roberto Antolini

Quindici giorni

La politica dov’è finita?

Marasma nei Ds: litigi ed abbandoni, guerre interne e riappacificazioni. Ma tutto solo per la poltrona.

Ettore Paris

Servizi

La chiesa della discordia

A Cognola c’è bisogno di una nuova chiesa - dice il parroco. Ma non tutti sono d’accordo...

Lorenzo Piccoli

Lettera da Verona

Centri sociali: mentre Pacher sfratta l’ex-Zuffo, Interzona decide a Verona il prossimo sindaco.

Stefano Benati

Perché Ruini potrebbe vincere ancora

Perché è molto difficile che la legge sui “Dico” venga approvata. Anche se i sondaggi dicono che è vista con favore dalla popolazione.

Piergiorgio Cattani

La sussidiarietà che fa male

Si prevede un Trentino spezzettato in una ventina di modelli di sviluppo, progettati e gestiti dalle Comunità di Valle. In pratica, da ristretti gruppi di interesse. Un’intervista al prof. Silvio Goglio.

Ettore Paris

Rubriche

Le Voci dell’Italietta

Il Marco Polo dell’Islam

I viaggi e i racconti di Ibn Battuta. Da L’altrapagina, mensile di Città di Castello.

Ivan Teobaldelli
Abbiamo letto

“Cime e sentieri”

Claudio Colpo, Giorgio Decarli, Gianni Dorigatti, Claudio Giovannini, Sergio Mattivi, Cime e sentieri, vol. II. 50 itinerari escursionistici in Trentino Alto Adige. Trento, Euroedit, 2006, pp. 174

Marco Niro
Occhio al bidone

DICO e dintorni

E inoltre: sregolatezze telefoniche, risarcimenti ai tifosi, penali per estinzione mutui.

Codacons

Monitor

Un Diavolo per…

Emozionante la "Diavolo Dance Theater", ottimo esempio di intersezione tra danza e circo. Anche se un po' sbilanciata sull'aspetto acrobatico.

Giorgia Sossass

Lo spazio in pittura a Palazzo Trentini

"L'uomo e lo spazio", mostra con notevole dispiegamento dei grandi nomi della pittura soprattutto italiana dagli anni '20 ai '50. E con avarizia di spiegazioni per il visitatore.

Stefano Zanella

Marco Columbro vs. Dustin Hoffman

"Tootsie" di Maurizio Nichetti è uno spettacolo agile, disinvolto, che affronta non banalmente un tema complesso; e Columbro regge il confronto con il mostro sacro Hoffmann. Poi, visto che tira, si vuole fare quello che non si sa, il musical...

Ettore Paris

“Lettere da Iwo Jima”

Dopo “Flags of our fathers”, Clint Eastwood racconta la battaglia di Iwo Jima dal punto di vista dei giapponesi. E pur all'interno di un buon film, ineccepibile, il regista non riesce a volare così alto e scavare nel profondo come aveva fatto con il punto di vista americano.

Alberto Brodesco

Spiccioli di “Barbiere”

Seconda opinione sull'edizione mignon del "Barbiere di Siviglia" al Santa Chiara: è acqua fresca.

Annalisa Sommariva

Un’originale serata alla Filarmonica

Commistione di tradizione (le percussioni delle tablas indiane) e innovazione (tonalità interpretate da un mixer audio) classico (Mozart) e contemporaneo (una prima assoluta) gli italiani del Quintetto Bibiena e l'anglo-indiano BC Manjunath.

Annalisa Sommariva

I “Martedì” da non perdere

Musica di alto livello a scuola, al Liceo "Rosmini" di Trento: questa volta di scena la musica di Piazzolla e i ballerini di Tango: per uno spettacolo encomiabile.

Vittorio Caratozzolo
Fuori porta

Vasco Bendini: segni come sogni

A Firenze, fino al 31 marzo, 200 opere dell’artista a testimonianza di una straordinaria creatività.

Nicola Loizzo

Piesse

Lettere e interventi