Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 3, 9 febbraio 2008

QT n. 3, 9 febbraio 2008

copertina del QT n. 3, 9 febbraio 2008

L’editoriale

Il disgusto

Considerazioni in prossimità delle prossime (penose) elezioni politiche.

Renato Ballardini

Cover story

PRG, la città degli egoismi

L’interesse spicciolo del singolo proprietario anteposto alla vivibilità urbana, la città come somma di tanti piccoli interessi: questa la filosofia che guida il Comune di Trento. Al di là dei bei programmi e discorsi. La storia dell’ultima Variante al Prg nel commento dei tecnici; e i possibili ulteriori contraccolpi.

Ettore Paris

Quindici giorni

Da portaborse a dirigenti

Un comunicato del Presidente Dellai su QT, e il suo vezzo di trasferire i propri segretari alla dirigenza di Enti pubblici.

Ettore Paris

Grafica e informazione

"L'Adige" in full color: pur con qualche difetto, ha una marcia in più. Problemi all'orizzonte del concorrente "Trentino".

Ettore Paris

L’imbroglio del rendering

Un altro episodio di falsificazione progettuale accettata dal comune di Trento: il "muro di Ravina", frutto di un rendering fasullo.

Ettore Paris

Servizi

Pompieri: volontari o professionisti?

Le delicate dinamiche tra specializzazione tecnica e volontariato a presidio del territorio. E un contestato disegno di legge che entra nella questione a gamba tesa.

Roberto Devigili

Quel sabato a Gardolo

Immigrazione: le risposte facili della Lega, la reazione della società civile, il nuovo ruolo dei cattolici.

Giovanni Agostini

La Margherita furiosa

La vicepresidente Margherita Cogo non ha apprezzato il nostro articolo sulla sua gestione della Cultura. Ci insulta, diffida, minaccia. In realtà...

Ettore Paris

Rubriche

Lettera dal Sudtirolo

Ingratitudine

Caduto Prodi, la Svp guarda a destra. E si apre il caso di una consigliera mistilingue, che manda in tilt la politica della separazione etnica.

Alessandra Zendron
Lettera dall’altro mondo

Quarant’anni in Uganda

Il lavoro di suor Silvia, fra ospedali e preghiera, fra guerra e AIDS.

Chiara Santamaria

Monitor

Ogni lasciata è persa

Veramente un peccato perdere il convincente "Andrea Chénier" messo in scena al Teatro Sociale di Trento (regista Paul-Emile Fourny del Teatro dell'Opera di Nizza). Eppure in sala le poltrone vuote non mancavano...

Vittorio Caratozzolo

“Into the Wild”

Di Sean Penn un film sull'abbandono della civiltà per il ritorno alla (supposta) purezza della natura incontaminata. Ma Penn, pur ottimo attore e onesto regista, non riesce a non far rimpiangere il Werner Herzog di “Grizzly Man" che con ben altra maturità e spessore aveva trattato lo stesso tema.

Alberto Brodesco

Joan Jonas

I video della performer newyorkese in una mostra alla Galleria Civica di Trento.

Stefano Zanella

Piesse

Sfogliando s’impara

I pendolari della politica

Il ritorno di Carmelo Lentino e i preparativi di trasloco di Giacomo Bezzi.

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi