Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 6, 21 marzo 2008

QT n. 6, 21 marzo 2008

copertina del QT n. 6, 21 marzo 2008

L’editoriale

Mafia: vogliamo parlarne?

La società civile del sud si mobilità contro la criminalità organizzata, mentre la politica sembra essersene dimenticata.

Renato Ballardini

Cover story

Vivere con l’Aids in Trentino

Di Aids non si parla più. Eppure, anche se effettivamente si muore di meno, il pericolo c’è ancora. E il contagio anche. I problemi di oggi, e una cultura della vergogna che non aiuta.

Marta Faita

L’intervista

Quindici giorni

Appalti e imprese “territoriali”

Lorenzo Dellai: la sua impudenza nel propugnarsi paladino anti-speculazione sull'area Michelin; la sua visione di un Trentino di imprese amiche, solidali, dipendenti.

Ettore Paris

Il volto pulito del centro-destra

Walter Viola, giovane e competente; ma sulle abitazioni agli immigrati alimenta paure e propala notizie false. Avremo mai un centro-destra presentabile?

Ettore Paris 1

Servizi

Cgil: si cambia!

Il tentativo del maggior sindacato di aprirsi e radicarsi nel territorio. Motivazioni e prospettive di una non facile scommessa.

Ettore Paris

Rubriche

Lettera da Innsbruck

Urne fuori gioco

Voteremo durante gli europei di calcio. Perché...

Gerhard Fritz
Lettera dal Sudtirolo

Colpo di fulmine

Come Berlusconi è riuscito ad attirare la Svp nel campo della destra.

Alessandra Zendron
Abbiamo letto

La memoria ritrovata

... anche se scomoda: di quando siamo stati noi gli oppressori. L’italianizzazione forzata degli sloveni giuliani.

Mattia Pelli

Monitor

“Lo scafandro e la farfalla”

Un film di Julian Schnabel sull'handycap estremo, girato con scelta coraggiosa quasi tutto in soggettiva: con grandissima sensibilità. Un film pietoso e drammatico, eppure leggero, pieno di vita ed ironia.

Alberto Brodesco

Chen Zhen: dalla Cina senza furore

Al Mart di Rovereto la prtima antologica dalla morte dell'artista cinese: sorprendente ed emozionante, una poetica sull'incontro tra culture diverse.

Duccio Dogheria

Piesse

Lettere e interventi