Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 10, 17 maggio 2008

QT n. 10, 17 maggio 2008

copertina del QT n. 10, 17 maggio 2008

L’editoriale

Cover story

Rialzati, Sociologia!

La lacerante elezione del Preside a Sociologia: i contrasti personali, i gruppi di potere; ma soprattutto i problemi di una Facoltà che perde iscritti e docenti; e di una disciplina che annaspa nel suo compito, interpretare la società. Eppure all’estero la sociologia è molto quotata, e Trento è pur sempre la numero uno in Italia. Se ne può uscire in avanti?

Ettore Paris 1

L’intervento

Quindici giorni

Tutti pazzi per l’Itas

In un crescendo di provincialismo, lo scudetto nella pallavolo dà alla testa: al punto da invocare soldi per lo sport professionistico, da togliere dove? Dalla cultura.

Ettore Paris

Servizi

Sociologia oggi, vista dagli studenti

Negli ultimi anni la nostra Facoltà ha perso il contatto con i problemi della società, non va al passo con la sociologia contemporanea e sta perdendo quella varietà di insegnamenti che caratterizzava la formazione di un sociologo.

Sara Rauzi

Dellai non abita più qui

Malgrado favori e contributi, le valli di Fiemme e Fassa guardano sempre di più a destra.

Luigi Casanova

L’energia e il futuro dell’umanità

Un incontro a Trento con Carlo Rubbia: le (grosse) incognite del futuro, le (difficili) alternative, il ruolo decisivo della ricerca scientifica.

Ettore Paris

Trentino da esportazione

Globalizzazione fra contributi di mamma Provincia e spirito d’impresa. Comunque l’export trentino continua a crescere.

Andrea Grosselli

Rubriche

Abbiamo letto

Elogio della decrescita

Serge Latouche, Breve trattato sulla decrescita serena. Bollati Boringhieri, pp. 135, 9.

Mattia Maistri

Monitor

Filmfestival della Montagna: qualche (bel) film

Altra buona edizione, la 56ª, firmata da Nichetti: programma vasto, pubblico soddisfatto e in crescita, ottimi eventi speciali. Di seguito, presentiamo alcune delle pellicole più significative.

Alberto Brodesco

“Futuropresente”: arte e nuove tecnologie

Pubblico non numerosissimo ma coinvolto e appassionato, in un festival che è riuscito a indagare con competenza e qualche spettacolarità sulle frontiere tecnologiche dell'esperienza artistica.

Giorgia Sossass

Piesse

Sfogliando s’impara

La guerra dei redditi

Pubblicare sì o no? Entrambi in nome di nobili ideali, L’Adige e Trentino combattono su fronti opposti.

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi