Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Numeri pubblicati QT n. 15, 11 ottobre 2008

QT n. 15, 11 ottobre 2008

copertina del QT n. 15, 11 ottobre 2008

L’editoriale

Cover story

Il Trentino fra Dellai e Divina

Una gestione del potere con tante luci e vistose ombre messa in discussione da un approccio alla politica diretto, semplificato e talora inquietante.

Ettore Paris, Nicola Salvati, Lorenzo Piccoli

L’intervista

Trentagiorni

E l’ambiente?

Elezioni, giunta Dellai, ambientalismo vecchio e nuovo.

Marco Niro

Pecunia non olet?

Il giro dei soldi dagli appalti di Collini allo Studio Teologico.

Ettore Paris

Gli altri candidati

Elezioni provinciali: le candidature personali o di testimonianza.

Ettore Paris

Servizi

La tassa sul ricco stupido

In vigore da quest’anno all’Università di Trento il nuovo sistema di tassazione, ambiziosamente meritocratico.

Mattia Maistri

Fassa va a destra

Nasce la lista “Fassa”: sono i ladini berlusconiani.

Luigi Casanova 2

Democrazia colpita al quorum?

A Rovereto da mesi è polemica fra il gruppo PartecipAzione Cittadini Rovereto e il Sindaco Valduga: i primi chiedono referendum comunali senza quorum, il secondo li accusa di voler svilire l’istituto.

Marco Niro

Rubriche

Le Voci dell’Italietta

Le piramidi di Bosnia

A scoprirle, un Indiana Jones balcanico. Da l’Altrapagina, mensile di Città di Castello.

Lorenzo Anania
ProMemoria

Antieroi e eroi per forza

Sarebbe grottesco sventolare vecchie bandiere. La memoria dei soldati trentini dell’imperatore non si lascia intruppare.

Fabrizio Rasera
Lettera dal Sudtirolo

Sondaggi

Sorpresa: italiani soddisfatti dell’autonomia e tedeschi contenti di stare in Italia

Alessandra Zendron

Monitor

Una biennale deludente

"Manifesta 7", l'itinerante biennale d'arte contemporanea svoltasi in Trentino Alto Adige, è risultato un evento troppo di nicchia per il pubblico, troppo vacuo per la critica.

Duccio Dogheria

Piesse

Sfogliando s’impara

Diritto di cronaca

La stampa e i retroscena piccanti di "progettopoli".

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi