Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca
Numeri pubblicati QT n. 9, settembre 2018

QT n. 9, settembre 2018

Copertina del QT n. 9, settembre 2018

Cover story

*

L’ennesima delusione

Il popolo del centro-sinistra si mobilita per la novità Paolo Ghezzi. Ma le burocrazie bloccano tutto. Motivazioni e cronaca di un suicidio politico.

Ettore Paris
*

Per cosa si vota?

Un test politico, per i candidati e soprattutto per i nostri lettori ma non solo: per parlare, finalmente, di cosa, in Trentino, si dovrà fare.

L’editoriale

*

Quello che spaventa

Tutti gli indicatori ci dicono che il Trentino va a gonfie vele, come mai manca la fiducia?

Ettore Paris

L’intervista

*

Due migranti che “ce l’hanno fatta”

Chiacchierata a tre con Irisa, albanese, e Vicent, mozambicano, oggi avvocati

Joshua De Gennaro, Gianfranco De Bertolini

Trentagiorni

*

I ladini si appoggiano alla Lega

Dopo il deserto delle ultime legislature su temi quali sanità, ambiente, trasporti pubblici e assistenza sociale non potevano che favorire la Lega

Luigi Casanova
*

Verso le elezioni: il Patt

Un partito isolato con Ugo Rossi che "vive sulla luna"

Ettore Paris
*

Verso le elezioni: il centro-destra

Con il vento in poppa è riuscito ad organizzarsi pur venendo da una opposizione sterile deve gestire il flusso di transfughi dal campo opposto

Ettore Paris

Servizi

*

Una pugnalata nel cuore del Lagorai

Un progetto faraonico per far entrare anche quest’area nel circo del turismo di massa del Trentino

Luigi Casanova

Rubriche

*
Dal mondo

Dalla Grecia un esempio da seguire

Dal 2019 Tilos, una piccola isola del Dodecaneso, si alimenterà solo con energia eolica e solare e sarà energeticamente indipendente

Alessandro Graziadei
*
Le Voci dell’Italietta

Rivedersi dopo anni

Un progetto, a Milano, per orientare giovani e adulti nel momento del ricongiungimento familiare, fonte di gioia, ma anche di crisi. Da “La Città”, mensile di Forlì.

Anna Oppizzi (A cura di Joan Haim)
*
QTech

Auto: il futuro è elettrico?

Costi, prestazioni, autonomia, rispetto dell’ambiente: l’auto elettrica - o ibrida, ha indubbi vantaggi. Purché quella elettricità sia prodotta in modo “pulito”...

Salvatore Leo

Monitor

*
Arte

“Vicino. non qui”

Artisti trentini nel mondo. Trento, Galleria Civica, fino al 14 ottobre

Stefano Zanella
*
Cinema

Venezia 2018 / I

Tre film: “Il primo uomo”, “Sulla mia pelle” e “A star is born”

Stefano Giordano
*
Danza

“Oriente occidente”

Un festival che ridisegna la propria d’identità

Giorgia Sossass
*
Teatro

Un giro a Pergine Festival e Drodesera

Il racconto dei due festival attraverso i temi cardine, l’approccio adottato per svolgerli, le proposte più interessanti per attinenza ad essi, la capacità di parlare al presente e la qualità artistica

Ivan Ferigo

Piesse

*
Orrori di calcolo

Fedez e i suoi ologrammi

Da dove proviene quella sorta di plusvalore che riguarda pochi eletti e che nobilita alla rilevanza epocale qualsiasi loro azione?

Francesco Pisanu
*
Sfogliando s’impara

La regina della pasta

La ricomparsa in maniera esplicita della donna regina della casa

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi

*

La deriva suburbana di via del Brennero

Necessario e urgente un progetto di riqualificazione dell'intera area con la definizione dell'assetto come struttura della mobilità e come spazio pubblico

Beppo Toffolon
*

Propaganda velenosa

La propaganda di Salvini giocata sulla pelle delle persone in fuga

Walter Ferrari

Le parole e i fatti

Le differenze tra le promesse elettorali e i comportamenti reali

Nicola Zoller

Politica e scienza

Metodi di ricerca di verifica, non quelli del voto a maggioranza

Ezio Pelino

“Polieticus”: una bella esperienza

Un campus di sette giorni di formazione sui temi socio-politici per 20 ragazzi della nostra regione

Giada Roat
*

Velocità: bella ma pericolosa

L’accattivante spinta commerciale che propone veicoli con prestazioni assolutamente sproporzionate alle reali possibilità di circolazione sulla rete stradale

Paolo Mayr
*

Appello per un Trentino libero dai pesticidi

Il Trentino secondo nella classifica italiana per quantità di principi attivi per ettaro di superficie agricola utilizzata

Agricoltura Trentino e Trento Consumo Consapevole