Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Argomenti Cover story

Cover story

Sudtirolo: l’ultimo muro

La crisi di un sistema che ha fatto il suo tempo.

  • Autore: Ettore Paris, Michele Guarda
  • Pubblicato su: QT n. 22, 9 dicembre 2000

Questo è un regime compatto che sa intimorire

Intervista a Eugen Galasso, il professore che con uno sciopero della fame ha messo in crisi l'onnipotente Svp.

  • Autore: Ettore Paris, Michele Guarda
  • Pubblicato su: QT n. 22, 9 dicembre 2000

Il nostro Vajont?

La frana dello Slavinac, con la sua drammatica pericolosità, mette a nudo i rischi di una politica incapace di rapportarsi correttamente con l’ambiente. Intanto la Giunta provinciale latita, paralizzata dai veti delle lobby, e da un macroscopico conflitto d’interessi interno (l’assessore Casagranda).

  • Autore: Walter Micheli
  • Pubblicato su: QT n. 23, 23 dicembre 2000

L’apocalittico “effetto domino”

Se la frana crea un’onda che tracima oltre il paese...: il paventato disastro biblico sul basso Avisio. Intanto si corre ai ripari: decretando la fine del lago.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 23, 23 dicembre 2000

Cittadini di serie B?

“Anche noi, come le altre minoranze religiose, vogliamo un’intesa con lo Stato italiano”. Questo chiede il presidente della Comunità Islamica del Trentino Alto Adige. Si tratta di una manifestazione di integralismo islamico come qualcuno sostiene?

  • Autore: Carlo “Tòs” Dogheria
  • Pubblicato su: QT n. 1, 13 gennaio 2001

Bolzano: apartheid in crisi

Aperto a tutto campo, dopo un articolo di Sergio Fabbrini, il dibattito e gli scontri sul superamento del sistema sudtirolese. Adesso perfino la Svp...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 2, 27 gennaio 2001

La provvisorietà deve finire

...oppure dovremmo istituire ulteriori gabbie etniche per i 15.000 immigrati del Sudtirolo?

  • Autore: Vincenzo Passerini
  • Pubblicato su: QT n. 2, 27 gennaio 2001

Dal Trentino, furbescamente

Il marchio Trentino è un grande bluff? Tutti gli interrogativi dopo la scoperta delle commercializzazioni disinvolte e dei controlli affidati alla buona volontà dei produttori. Il settore agro-alimentare: la storia di un indubbio successo, che rischia di ritorcersi contro se stesso.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 3, 10 febbraio 2001

Le pagelle ai parlamentari

Una legislatura importante per il Trentino, con alcuni risultati storici. I protagonisti, i comprimari, gli oppositori palesi e quelli occulti. Profili, fatti e misfatti dei nove parlamentari trentini.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 4, 24 febbraio 2001

V.I.A. libera

La Giunta Dellai smobilita la Valutazione d’Impatto Ambientale. Teorizzando l’”insofferenza verso le regole”. E scacciando la fastidiosa società civile dalle stanze dei bottoni. Storia, teoria e prassi di un istituto sempre portato - a chiacchiere - come fiore all’occhiello del Trentino.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 5, 10 marzo 2001

Il carosello dei candidati

L’Ulivo ha dei candidati eccellenti: ma si chiamano Kessler e Piccoli. Retroscena, calcoli e intrighi della resurrezione (provvisoria?) del centrosinistra.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 6, 24 marzo 2001

La pesante impronta ecologica del Trentino

Dopo le anticipazioni-bomba della scorsa estate, lo studio per lo sviluppo sostenibile del Trentino è pronto, ma rischia di rimanere in un cassetto. Gli indici di sostenibilità ambientale sono uno strumento di governo del territorio. Come la VIA, che infatti...

  • Autore: Carlo De Carli
  • Pubblicato su: QT n. 7, 7 aprile 2001

Elezioni: primi scontri

Boato (Ulivo-Girasole) e Zenatti (Casa delle Libertà-An): scontro su Autonomia, Regione, ruolo di Rovereto. E un’inaspettata convergenza (quanto reale?) sui temi ambientali.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 8, 21 aprile 2001

Gli italiani laici non votano?

Candidati super-cattolici, premier genuflessi, Chiesa invadente. La laicità dello Stato sembra un valore ormai in disuso. Ne parliamo con i candidati.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 9, 5 maggio 2001

L’isola dell’Ulivo

Come e perchè il centro-sinistra è riuscito a perdere in Italia, ma a vincere in Trentino. Viaggio tra i vincitori: l’alleanza con la Svp, il riequilibrio a favore della sinistra, il crollo della coalizione (e della Margherita) dove si è voluto imporre l’affarismo. E ora?

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 10, 19 maggio 2001

Vincitori e vinti: il difficile dopo elezioni

Centro-sinistra: a pochi giorni dalla vittoria la Giunta provinciale è di nuovo in fibrillazione. Come si può andare avanti? Nella sinistra ci sono due scuole di pensiero... Centro-destra: dopo la (meritata) sconfitta locale si dà la colpa alla stampa e agli avversari cattivi. C'è anche chi cerca di ragionare...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 11, 2 giugno 2001

Ferrovia interrata, il grande progetto

L’architetto Joan Busquets presenta il suo progetto per Trento: l’interramento della ferrovia. Costi modesti, grandi opportunità, effettiva realizzabilità di una grande opera. Di fronte alla quale rientra la guerriglia del partito degli affari contro i consulenti. O meglio, lo scontro è rinviato, perché...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 12, 16 giugno 2001

Immigrati: il sogno della normalità

Vivono e lavorano con noi, e sono destinati a rimanere; ma normative assurde e contraddittorie, disinteresse e resistenze delle istituzioni rendono impossibile un pieno inserimento. Questi gli ostacoli da superare, più ancora che l’intolleranza di pochi.

  • Autore: Carlo “Tòs” Dogheria
  • Pubblicato su: QT n. 13, 30 giugno 2001

Rovereto, la città, le poltrone

Dopo l’incredibile sfregio alla figura dell’ex-sindaco Ballardini operata dall’attuale sindaco Maffei. I meriti storici di Rovereto Insieme, la sua crisi, le prospettive della città.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 15, 15 settembre 2001

I giorni dell’angoscia

Siamo tutti coinvolti: dal terrorismo e dalla risposta al terrorismo. Le due strade di fronte all’America, a noi, all’Islam: l’alleanza per affermare un nuovo equilibrio mondiale; oppure i contrapposti terrori, dei kamikaze e delle bombe. I fattori a favore dell’una e dell’altra delle due opzioni.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 16, 29 settembre 2001

Trento: l’ingombrante lascito di Dellai

Area Michelin, parco fluviale, Trento Nord, aree inquinate: il nuovo Piano Regolatore, stretto tra le aspettative della città, le pesanti eredità dell’era Dellai, le difficoltà progettuali. Le speranze, le polemiche, le prospettive.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 17, 13 ottobre 2001

Una natura più povera

Come sono cambiati, da trent’anni ad oggi, la montagna, la flora e la fauna attorno a Trento nel racconto di un osservatore appassionato.

  • Autore: Ugo Bosetti
  • Pubblicato su: QT n. 18, 27 ottobre 2001

MART, un museo troppo grande

Il Museo d’arte Moderna: un edificio da grande museo internazionale, una realtà che fatica ad esserne all’altezza. Come va avanti il progetto, tra problemi di spese, di gestione e difficili orizzonti culturali.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 19, 10 novembre 2001

Il difficile ritorno dei grandi predatori

Orsi sì, orsi no, lupi mai? La natura, da sola o aiutata dall’uomo, sta riportando in Trentino i grandi predatori, orsi, linci, lupi. Sarebbe una grande conquista, per l’equilibrio ecologico e l’attrattività turistica. E invece...

  • Autore: Mauro Nones
  • Pubblicato su: QT n. 20, 24 novembre 2001

Regione: soldi, auto, turismo di lusso

Tutti gli interrogativi dietro i casi Atz e Grandi: il turismo politico, la gestione disinvolta del bene pubblico, il lato oscuro di “missioni” misteriose. Ma dietro c’è di più: la Regione, svuotata di competenze ma non di soldi, e diventata la pattumiera della partitocrazia locale.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 21, 8 dicembre 2001

Gli scandali (certi) e le riforme (auspicate)

La storia di come Margherita Cogo perdeva la seggiola, e a quel punto buttava all'aria le prudenze partitocratiche, e promuoveva un'inchiesta vera. E come la forza delle cose riportava alla luce quello che la partitocrazia aveva sepolto: le riforme.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 22, 22 dicembre 2001

Trento in riva al fiume? Difficile…

Dopo la consulenza Busquets, in attesa di Renzo Piano, vengono silurati i “tre saggi”, i consulenti del Prg al di sopra di ogni sospetto. Che qui ci parlano del loro contributo (“vanificato per salvaguardare equilibri politici”) degli orientamenti della città (“sarà un caso che noi urbanisti dovremo studiare”) delle sue prospettive (“il prevalere degli interessi delle immobiliari”).

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 1, 12 gennaio 2002

Ora di religione: una scelta blindata

Avvalersi o meno dell'ora di religione? La scelta è un diritto, ma guai informare sulle attività alternative.

  • Autore: Carlo De Carli
  • Pubblicato su: QT n. 2, 26 gennaio 2002

Ma a Bolzano interessa stare con Trento?

Con il crollo della Regione, il Trentino scopre la paura di trovarsi piccolo e solo. E si aggrappa al Sudtirolo. Ma loro, ci vogliono? Una breve inchiesta a Bolzano.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 3, 9 febbraio 2002

Quelli che... Trento è una metropoli

Un parco stralciato, milioni di metri cubi di cemento, un progetto di interramento sempre troppo vago eppur condizionante. Come la maggioranza al Comune di Trento ha ritrovato coesione: abbracciando il partito del mattone.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 4, 23 febbraio 2002

L’epopea delle “badanti” che vengono dall’Est

In Trentino sono quasi duemila: senza il loro apporto lo stato sociale assistenziale crollerebbe. La prossima sanatoria: un atto di equità, che però può far lievitare i costi. Fino a mettere fuori gioco tante famiglie.

  • Autore: Carlo De Carli
  • Pubblicato su: QT n. 5, 9 marzo 2002

Bingo, la tombola diventa business

Cronaca di una visita alla sala dove si tenta la fortuna con la tombola americana. Le aspettative dei frequentatori, quelle dei gestori; e gli studi internazionali sugli esiti della patologia da gioco d'azzardo.

  • Autore: Ugo Bosetti
  • Pubblicato su: QT n. 6, 23 marzo 2002

Il lavoro, l’articolo 18, il Trentino

In Trentino padroni e sindacati sembrano andare d’accordo. Anche con lo scontro sull’art. 18? Il “modello Trentino”, le sue specificità, e quanto è lontano dal “modello Berlusconi”. Riuscirà a reggere?

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 7, 6 aprile 2002

Dellai scarica la sinistra

Con la Casa dei Trentini, la virata al centro di Dellai, verso il modello Svp e la (meritata) marginalizzazione della sinistra. Motivi e prospettive di una svolta regressiva. E il Trentino che guarda al futuro?

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 8, 20 aprile 2002

Inceneritore? Lo sporco business

Inceneritore o bio-essicazione? Il primo metodo costa molto di più, inquina, entrerà in funzione dopo, manda a monte riciclaggio e raccolta differenziata. Eppure è stato scelto dalla Giunta provinciale, che vuole imporcelo. Come? E soprattutto, perchè?

  • Autore: Ettore Paris, Ugo Bosetti
  • Pubblicato su: QT n. 9, 4 maggio 2002

Rovereto: l’harakiri di un sindaco

Un sindaco che taglia il ramo su cui è seduto, una forza poltica che sta al goveno con un “irresponsabile, fazioso, dalle vedute corte”. Storia di una crisi, di una progettualità esaurita, e di chi può uscirne vincitore.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 10, 18 maggio 2002

Il vino che berremo

A che punto è lo storico conflitto nel vino trentino, tra qualità e quantità, cantine sociali e produttori privati? Forse oggi si può essere più ottimisti. Anche perchè altrimenti, il mercato globale...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 11, 1 giugno 2002

Dellai e il centrosinistra: l’amore è finito, restano gli interessi

Il fascino del “nostro leader” Dellai non c’è più, la base di sinistra lo contesta, gli ex-Dc lo aborrono. Lo sostengono, per interesse, le burocrazie di partito. Gli spazi che si aprono a una candidatura alternativa.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 12, 15 giugno 2002

Utopisti o fannulloni?

Gli occupanti dell’Ex-Zuffo: la politica come “azione diretta e dal basso”, la produzione culturale dei centri sociali, la voglia di avere uno spazio proprio. Tra utopia e provocazione, protagonismo giovanile e incombente repressione. Sapranno farsi capire?

  • Autore: Elisa Bellè
  • Pubblicato su: QT n. 13, 29 giugno 2002

Rifiuti: l’irresponsabile corsa al business

Crolla il Piano Rifiuti: la discarica di Ischia Podetti è ingestibile, le rotoballe vanno portate all’estero, i tempi si allungano, l’inceneritore non si sa dove metterlo, si riaffaccia la bioessicazione. Un problema delicato, affrontato con cinismo e superficialità: e ora i nodi vengono al pettine.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 15, 14 settembre 2002

Il tempio del consumismo

I motivi del successo di Superstore, l’ultima iniziativa commerciale della grande distribuzione. E i problemi che pone: concorrenza, vivibilità, dipendenza dalle catene nazionali, prodotti trentini, piccoli negozi...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 16, 28 settembre 2002

Sindacato, la rottura

La rottura c’è e fa male: eppure rimangono forti, soprattutto in Trentino, le ragioni dell’unità sindacale. Intanto i partiti del centro-sinistra sono costretti alla rincorsa, perchè...

  • Autore: Carlo De Carli
  • Pubblicato su: QT n. 17, 12 ottobre 2002

Dopo la Vittoria: convivenza, indietro tutta?

Il Sudtirolo sembrava avviato verso una società plurilingue, e orgogliosa di esserlo. Invece ora, dopo il referendum su Piazza della Vittoria... I sentimenti profondi dei due gruppi linguistici, gli opportunismi della politica, le esigenze della società.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 18, 26 ottobre 2002

La Chiesa del silenziatore

La Chiesa, trentina e non, e la sua crisi, alla luce della recente intervista critica di Mons. Rogger. Don Piero Rattin, parroco di Piedicastello: la piaga più grave della Chiesa è l’acquiescenza al potere.

  • Autore: Carlo De Carli
  • Pubblicato su: QT n. 19, 9 novembre 2002

Bio-tecnologie a Trento: c’è da averne paura?

“Se introducessimo gli Ogm in Trentino saremmo pazzi furiosi” afferma il preside di Scienze prof. Bassi. Eppure c’è chi non si fida... I cibi transgenici, le biotecnologie, le multinazionali, e il nuovo progetto dell’Università di Trento.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 20, 23 novembre 2002

La crisi della sinistra

Il cul de sac della sinistra trentina: hanno programmi convincenti, ma al goveno non li realizzano, di Dellai in privato danno un giudizio disincantato, ma in pubblico farfugliano “che governa bene”. Queste sarebbero le vere questioni: ma per non affrontarle continuano a disquisire di formule, federazioni, liste uniche, case comuni... E rischiano di disperdere una preziosa cultura del programma.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 21, 7 dicembre 2002

Acqua: patrimonio in svendita?

La politica planetaria dell’acqua, quella nazionale e quella trentina: dalle municipalizzate alle multinazionali, dalle Spa degli amici ai grandi gruppi esteri. Come si rischia di rimanere indietro; e come una serie di scelte, troppo furbe o troppo azzardate, rischia di svendere un patrimonio vitale.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 9, 3 maggio 2003

La Trento di Renzo Piano

Il grande architetto ha presentato il suo progetto: ed ancora rimane la divaricazione tra quello che la città si aspetta e quello che, oggi, si può fare. Un dibattito a più voci sugli stimoli, le intuizioni, le perplessità, le prospettive portate dal lavoro di Piano.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 12, 14 giugno 2003

Il Trentino conosce la propria storia?

La storia locale, questa sconosciuta. I motivi di un’ignoranza diffusa, e come invece sarebbe importante ed utile un minimo di conoscenza. Lo stato dell’arte di studi e ricerche, le esperienze nelle scuole e nei Musei, la necessità di un lavoro sistematico. La giunta Dellai si ripromette di impegnarvisi, e infatti...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 9, 1 maggio 2004

E’ finita la cuccagna

Hanno vinto le elezioni promettendo tutto a tutti: ed ora si ritrovano a gestire un bilancio in diminuzione, il primo di una lunga serie. I problemi della Margherita e del centro-sinistra, la via d’uscita (viziosa) dell’indebitamento, quella (virtuosa) del cambiamento.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 10, 15 maggio 2004

Vino trentino: la sbornia è finita

Il Trentino è il posto dove si paga l’uva più del vino, dove i contadini, con la più alta redditività d’Italia, sono cambiati antropologicamente, dove si vende il vino degli altri a prezzi che loro si sognano. Ma può durare? Una storia di managerialità, investimenti e cultura diffusa; ma anche un bisogno di “fare sistema” che non sembra decollare.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 11, 29 maggio 2004

Innsbruck chiama Trento

Con la chiusura del pacchetto d’Autonomia, il Tirolo si sente libero di sviluppare rapporti a sud, senza dover chiedere permesso a Bolzano. E Trento, cosa risponde? L’attualità dell’Euregio di fronte ai problemi del Brennero, le nuove potenzialità, le chiusure sudtirolesi, le ambiguità trentine.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 12, 12 giugno 2004

Quale rettore per quale università?

Le consulenze addomesticate per compiacere la Provincia; l’internazionalizzazione, la macroregione alpina e i rapporti con l’Università di Innsbruck; l’obbligo a sfornare tanti laureati e la qualità delle lauree. Temi caldi e domande scomode ai candidati alla poltrona di rettore.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 13, 26 giugno 2004

ONG: la nostra meglio gioventù indica la strada

Dopo il rapimento delle due Simone: le Ong, le manifestazioni congiunte con gli islamici, la possibilità di sfuggire alla spirale terrore-odio-guerra. La lezione, i limiti, il nuovo importantissimo ruolo delle esperienze di volontariato internazionale.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 15, 18 settembre 2004

Non aprite quella porta!

Dalla Chiesa trentina un invito rivoluzionario: boicottate i negozi che aprono di domenica.

  • Autore: Piergiorgio Cattani
  • Pubblicato su: QT n. 16, 2 ottobre 2004

Dopo la Michelin

Dopo chiusure e delocalizzazioni, il sistema delle imprese trentine alle prese con la globalizzazione. Sulla soluzione tutti concordano, istruzione e innovazione, ma ci si punta davvero? Le chiacchiere sulla ricerca in cosa si traducono? Il triste esempio della connessione con fibre ottiche, data per importantissima ed imminente nel 2003, impantanata e di fatto abbandonata nel 2004.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 17, 16 ottobre 2004

La crisi dei privilegi

Dellai sui soldi della politica è costretto a cambiare rotta, bruscamente e vistosamente. Storia e retroscena di una devastante crisi di consenso, prontamente arginata. Resta il problema di fondo: la perdita di credibilità della Giunta provinciale. I motivi, le prospettive, i rimedi.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 18, 30 ottobre 2004

La Margherita, fra il dire e il fare

Il Congresso del partito del Presidente: dubbi e malessere da una parte, sicumera del potere dall’altra. Un partito consapevole della necessità del riformismo; ma che non riesce a tradurla in pratica.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 19, 13 novembre 2004

La città e gli studenti

Le continue proteste per gli studenti troppo gaudenti e schiamazzanti ripropongono un tema antico: il rapporto tra Trento e la sua Università. La città vuole crescere o addormentarsi? In quanti rimpiangono la quiete mortale degli anni ’50? In ogni caso i problemi ci sono: vediamo come si pensa di affrontarli.

  • Autore: Giulia Clerici
  • Pubblicato su: QT n. 20, 27 novembre 2004

Male di vivere in Trentino

Ansia, stress, depressione... Anche in una realtà poco metropolitana come la nostra, la situazione non è rosea. Le odierne cause di insicurezza, come (non) si è attrezzati, il mercato delle pillole e quello degli strizzacervelli.

  • Autore: Marta Faita
  • Pubblicato su: QT n. 21, 11 dicembre 2004

Costruttrice di pace, o seminatrice di zizzania?

L’ambiguo rapporto della Chiesa nei confronti dell’Islam. Dopo Wojtyla, la pericolosa tentazione di fungere da supporto a nuove crociate.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 22, 24 dicembre 2004

Questa Chiesa a cosa serve?

La comunità dei fedeli e l’istituzione ecclesiale nella nuova società secolarizzata, con i seminari deserti e i cristiani sempre più minoranza. Le nostalgie del tempo che fu, la scorciatoia dell’autoritarismo interno, la ricerca di un nuovo patto trono-altare magari fondato sul conflitto con l’Islam. Oppure l’attualizzazione dei difficili principi evangelici: povertà, perdono, solidarietà...

  • Autore: Marcello Farina
  • Pubblicato su: QT n. 22, 24 dicembre 2004

La fatica di essere prete

Sempre meno sacerdoti sempre più indaffarati dentro una Chiesa troppo poco profetica. A colloquio con don Piero Rattin.

  • Autore: Piergiorgio Cattani
  • Pubblicato su: QT n. 22, 24 dicembre 2004

Adesso l’ambiente è una emergenza

Polveri sottili, blocco della circolazione, inceneritore: l’urgenza di una nuova politica orientata all’ambiente, le vischiosità della politica, le pressioni di una nascente, inaspettata mobilitazione popolare.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 2, 29 gennaio 2005

Con Microsoft e oltre, la ricerca in Trentino

L’arrivo di Bill Gates: le motivazioni, gli interrogativi, le prospettive. E dall’altra parte il distretto tecnologico, le ricerche sull’idrogeno... Dopo le illusioni del passato, siamo sulla strada giusta?

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 3, 12 febbraio 2005

Rovereto: la crisi del centrosinistra

Come l’improbabile sindaco Maffei tiene in scacco l’alleanza. E come la sinistra non riesce più a convincere. La partitocrazia cerca di uscire dall’impasse: se poi, magari, riuscisse anche a trovare un sindaco adeguato...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 4, 26 febbraio 2005

ITEA: la rivolta degli inquilini

L’allarme rosso per la trasformazione dell’Istituto per l'Edilizia Abitativa in Società per azioni. Dopo venti anni di non-politica dell’alloggio pubblico, i nodi vengono al pettine. Avventurosamente si pensa di risolverli con la “finanza creativa”. “E dovremmo essere noi a pagare?” chiedono gli inquilini.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 5, 12 marzo 2005

Separati, ma sempre papà

Gli uomini iniziano a curarsi dei figli. Ma quelli separati rimangono discriminati. Ora forse è in arrivo l’istituto dell’affido condiviso: i vantaggi e i rischi.

  • Autore: Marta Faita
  • Pubblicato su: QT n. 6, 25 marzo 2005

Giovani in politica: idealità e carriera

Come ogni organizzazione, la politica avrebbe tanto bisogno di innovazione. Ma che ruolo riescono ad avervi i giovani? Le identità, esistono ancora? Inchiesta tra i giovani impegnati nei partiti: il rinnovamento, gli obblighi di fedeltà, il ricambio generazionale.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 7, 9 aprile 2005

Rovereto: problemi e candidati

Ruolo e identità della città, rapporti con Trento, urbanistica, crisi dell’industria, mobilità... I temi di fondo oggi di Rovereto in due interviste parallele a Bruno Ballaradini e Guglielmo Valduga (mentre il sindaco Maffei dà forfait).

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 8, 23 aprile 2005

Gay e lesbiche in Trentino

Dichiarare la propria omosessualità non è facile. I gay escono pian piano allo scoperto, ma l’amore fra donne rimane più nascosto: per la gente comune è ancor oggi un tabù.

  • Autore: Marta Faita
  • Pubblicato su: QT n. 9, 7 maggio 2005

La casa è ancora un diritto?

La trasformazione dell’Itea in Spa: le - condivisibili - premesse, e gli approdi, discutibili quando non allarmanti. Una riforma che non affronta i nodi veri (le aree e il contrasto alla rendita) e rischia di aumentare l’insicurezza sociale.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 10, 21 maggio 2005

Centro sinistra: il ciclone Rovereto

Il centrosinistra trentino scosso dalla sconfitta roveretana: forse urge ridisegnare un’alleanza poco produttiva. La Margherita inizia a pensarci, i Ds invece...

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 11, 4 giugno 2005

I nuovi volontari

Scomparsi, con il servizio di leva, gli obiettori di coscienza, ecco i giovani operatori del Servizio Civile Nazionale, ragazzi e ragazze.

  • Autore: Nadia Ioriatti
  • Pubblicato su: QT n. 12, 18 giugno 2005

Università: molto studio, poca riflessione

Si studia troppo, con affanno, meccanicamente, non si ha più tempo per crescere sperimentando e magari sbagliando. Le critiche degli studenti alla riforma: non è più l’Università, è un Liceo.

  • Autore: Salvatore Poier
  • Pubblicato su: QT n. 13, 2 luglio 2005

Un esempio: la ricerca sugli esuli istriani

Come si consideravano e come pensavano di essere percepiti i profughi che al termine della guerra dovettero abbandonare i territori passati alla Jugoslavia?

  • Autore: Elena Tonezzer
  • Pubblicato su: QT n. 14, 16 luglio 2005

“Progetto memoria”: un avvio promettente

Una iniziativa partita bene. E da tenere sganciata da politica e burocrazia, in piena autonomia, e con fondi adeguati.

  • Autore: Fabrizio Rasera
  • Pubblicato su: QT n. 14, 16 luglio 2005

I ricordi della gente: un bene prezioso e delicato

Il Museo Storico diventerà una sorta di "casa della memoria" dei trentini. Un progetto entusiasmante, dalle ottime basi (l'esistente Archivio della scrittura popolare e il lavoro di tanti studiosi) eppure difficile: se si vorrà e saprà mantenerne la scientificità e l'indipendenza.

  • Autore: Quinto Antonelli
  • Pubblicato su: QT n. 14, 16 luglio 2005

Antonio Fazio e i nostri onorevoli

Il Governatore della Banca d’Italia, la crisi di credibilità del nostro Paese, la politica. Cosa pensano (e come si comportano) su questa non edificante vicenda i parlamentari trentini.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 15, 17 settembre 2005

Il bello delle primarie

Organizzazione, finalità, aspettative, delle stranissime primarie del centro-sinistra. Intanto un primo dato rivoluzionario: contro ogni previsione i partiti hanno smesso di litigare.

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 16, 1 ottobre 2005

La scuola trentina di Salvaterra ritorna al modello Moratti

L’abbandono dell’istruzione tecnica, la discontinuità nei cicli scolastici, l’occhio di favore verso la scuola cattolica: tutti i punti (anche fortemente) negativi della riforma scolastica, prima abbandonati, poi ripresi dall’assessore Salvaterra. Con il che il Trentino diventa la regione più “morattiana” d’Italia. Perchè mai?

  • Autore: Lucia Coppola
  • Pubblicato su: QT n. 17, 15 ottobre 2005

Scuola trentina uguale scuola parrocchiale?

Ancora sulla legge Salvaterra: il bambino (il riordino della formazione professionale) e l’acqua sporca (la subordinazione della scuola alle comunità locali, la perdita di centralità della scuola pubblica) in due interviste parallele a Vincenzo Bonmassar (Uil) e Margherita Cogo (Ds, vicepresidente della Giunta provinciale).

  • Autore: Ettore Paris
  • Pubblicato su: QT n. 18, 29 ottobre 2005