Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca

Sezione principale

Redazione Renato Ballardini

Renato Ballardini

Renato Ballardini

Nato a Riva del Garda nel ’27, redattore dall’83. Giovanissimo partecipa alla Resistenza, per poi impegnarsi nel Partito socialista. Sportivo, pratica diversi sport, tra cui il pugilato, che abbandona dopo aver subito un rovinoso Ko. Più profittevole lo studio: si laurea in legge ed esercita la professione di avvocato. Contemporaneamente si impegna in politica, dove utilizza, con risultati controproducenti, l’esperienza pugilistica: in una manifestazione di piazza (nel luglio ’60 contro il governo Tambroni) ingaggia un corpo a corpo con i celerini e ne esce con le ossa rotte. Nonostante questo, si ritiene una persona equilibrata: sembra glielo riconoscano anche gli elettori, e così diventa prima consigliere comunale, poi nel ’58 deputato alla Camera dove rimane per 21 anni (uno in più del cavaliere Benito Mussolini e, sperabilmente, molti in più del cavalier Silvio Berlusconi). In Parlamento colleziona anche incarichi di rilievo, presidente delle Commissioni Lavoro, Affari Costituzionali, Pubblica Istruzione. Per quattro anni fa parte del Parlamento europeo, di cui diviene vicepresidente. Tale brillante cursus honorum si interrompe nell’81 quando entra in contrasto con Bettino Craxi, che lo espelle, assieme ad altri, dal partito, perché reo di averne denunciato la decadenza del costume morale. Si ritira in Trentino, per mezza legislatura siede in Consiglio regionale, si dedica soprattutto all’attività professionale, partecipando ad alcuni importanti processi come quello sulla strage di Piazza della Loggia, o sugli autonomi padovani di Toni Negri. Diventa un guru della sinistra locale, entra nella redazione di Questotrentino (che difende in molteplici processi per diffamazione intentati da vari esponenti politici) e un padre nobile del Pds. Passati i 75 anni, vive attivamente quella che lui definisce una “giovanile maturità”.

Ultimi articoli scritti

Ricerca articoli di Renato Ballardini per parola chiave.

Il terremoto

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, gennaio 2017

Corruzione

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7/8, luglio/agosto 2014

Finalmente

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, dicembre 2013

Una strana sentenza

Valdastico: la Corte Costituzionale ha stabilito che l’intesa fra la Provincia e lo Stato è indispensabile per la costruzione, non per il progetto. Un modo originale per sprecare denaro pubblico...

  • Argomento: Servizi
  • Pubblicato su: QT n. 7/8, luglio/agosto 2013

Fragile Europa

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, luglio 2009

Potenza della seduzione

La demagogia vincente di Berlusconi, Brunetta e Tremonti.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 28 giugno 2008

Mafia: vogliamo parlarne?

La società civile del sud si mobilità contro la criminalità organizzata, mentre la politica sembra essersene dimenticata.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 6, 21 marzo 2008

E adesso?

Riflessioni sull’Italia dopo la vittoria di Berlusconi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 8, 19 aprile 2008

Ma quale privacy!

Redditi su Internet: che c’è di strano?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 10, 17 maggio 2008

Disgregazione e rifiuti

Cause sociali e politiche della cosiddetta “emergenza” rifiuti.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, 12 gennaio 2008

Un ingorgo di avvenimenti

Dai capricci di Mastella al gran rifiuto di Ratzinger.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 2, 26 gennaio 2008

Il disgusto

Considerazioni in prossimità delle prossime (penose) elezioni politiche.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 9 febbraio 2008

In Afghanistan che ci stiamo a fare?

Se lo scopo è distruggere i Taleban, 30.000 soldati sono assolutamente insufficienti. Se è invece la pacificazione, l'azione militare di stranieri ferisce l’autonomia di un popolo e ne perpetua la disgregazione. E allora?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 23 febbraio 2008

Il nero e la donna

Primarie Usa: Obama-Hillary, una competizione straordinaria, a sottolineare la vitalità degli anticorpi democratici in un paese che ancora stupisce.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 5, 8 marzo 2008

La riforma fallita

Dai Comprensori alle Comunità di valle: un bel progresso!

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 30 giugno 2007

Abolire i servizi segreti

I servizi segreti servono solo a fare il lavoro sporco della politica. Ma la politica ha davvero bisogno di un lavoro sporco?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 14, 14 luglio 2007

I lavavetri e la sicurezza

I lavavetri? Sono solo un fastidio. E confondiamo il fastidio con la sicurezza e con la criminalità, perdendo completamente la bussola.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 15, 15 settembre 2007

Una luce nel buio

Grillo e le risposte della politica.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 16, 29 settembre 2007

Ricordi di vita e di politica

Estratti dall'autobiografia “I guizzi di un pesciolino…rosso".

  • Argomento: Rubriche: ProMemoria
  • Pubblicato su: QT n. 17, 13 ottobre 2007

Provocazioni

Dalle sparate di Bossi, ai "bamboccioni" e alle "tasse bellissime" di Padoa Schioppa.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 13 ottobre 2007

Essere socialisti oggi

Crisi, significato e valore del socialismo di oggi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 27 ottobre 2007

La difficile sicurezza

La crisi della giustizia, il sistema repressivo ridotto a colabrodo, l’imperativo della sicurezza. E così ci si appresta a convivere con la grande criminalità, e non sopportare quella minore.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 21, 7 dicembre 2007

Come votare?

Il disperato tentativo di riforma elettorale di Walter Veltroni. Forse, con un po’ più di chiarezza e coraggio...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 22, 22 dicembre 2007

Strumentalizzazioni

Dalle foibe alle Brigate Rosse: come stravolgere i fatti a proprio uso e consumo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 24 febbraio 2007

Dopo la fiducia

Nuova legge elettorale? Sì, ma senza fretta. Abbassare le tasse? Non diciamo assurdità.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 5, 10 marzo 2007

I talebani come le B.R.?

Con terroristi e ricattatori, trattativa o fermezza? Ragioniamo...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, 6 aprile 2007

Miracolo: la sinistra si unisce?

Effetto collaterale del nascente Partito Democratico: l'unificazione della sinistra. Per ora, solo vagheggiata, ma comunque...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 9, 5 maggio 2007

Intolleranza

Da Ahmadinejad al Family Day: il ritorno dell'intolleranza della religione.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 10, 19 maggio 2007

Vento di destra

I valori della sinistra stanno arretrando in tutta Europa. Anche se sono ancora gli unici adatti ad affrontare le temperie dell'immediato futuro.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, 16 giugno 2007

Nella giungla della Finanziaria

La Finanziaria di Prodi: la solita orribile legge 'omnibus' alle prese con una quadratura del cerchio: rattoppare conti disastrati e rilanciare lo sviluppo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 14 ottobre 2006

Un buon inizio, nonostante tutto

Il Governo Prodi e l’indubbio calo di consensi. Ma forse, proprio affrontare l’impopolarità nei primi mesi, è una regola di sano opportunismo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 28 ottobre 2006

Una tragica farsa

La condanna di Saddam emessa al termine di un processo senza diritto. Quando esiste un Tribunale Internazionale: non a caso rifiutato dagli Usa.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 19, 11 novembre 2006

Anzitutto intervenire

Nel conflitto israelo/palestinese l’importante, ora, è fare qualcosa. Il giudizio sulle responsabilità verrà dopo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 20, 25 novembre 2006

Una tendenza pericolosa

Il problema populismo dopo l’adunata oceanica di Roma.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 21, 9 dicembre 2006

Riformista, cioè...

Il “riformismo” in auge oggi: più mercato, meno tasse, meno welfare. Siamo sicuri sia la ricetta giusta?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, 13 gennaio 2007

Prodi: onesto ma poco furbo

A proposito della base americana di Vicenza.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 2, 27 gennaio 2007

Anche questa è una famiglia

Anche le coppie di fatto sono una società naturale, ivi comprese le coppie omosessuali. La Repubblica non può ignorare una realtà così vasta.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 10 febbraio 2007

La lezione di Umberto II

La metà degli italiani ha votato Berlusconi. Come mai? Il voto irrazionale e un esempio storico, il referendum monarchia-repubblica: ma con un perdente di ben altra levatura...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 8, 22 aprile 2006

E adesso, via dall’Irak

L'invasione dell'Irak, un'avventura criminale, per di più fallita. E non serve a nulla piangere i morti: il nuovo governo faccia l'unica cosa saggia e doverosa, andare via.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 9, 6 maggio 2006

Torniamo alla legalità

Da Ricucci a Wanna Marchi, da Moggi a Berlusconi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 10, 20 maggio 2006

Pericoloso, ma non imbattibile

Confessione su sentimenti e ragionamenti a proposito di Silvio Berlusconi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 11, 3 giugno 2006

Un obbrobrio da cancellare

Perchè la riforma costituzionale proposta a referendum può essere degenerativa dellea democrazia, e in ogni caso fonte di inefficienza.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, 17 giugno 2006

Dopo referendum: ora pensiamo alle cose serie

Una seria riforma della Costituzione non può essere che problematica. Difficilmente attuabile, oggi. E le questioni che urgono sono altre.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 1 luglio 2006

Servizi segreti: riformarli o abolirli?

La storia si ripete, i servizi segreti "degenerano". Ma dopo decenni di episodi loschi, inquietanti quando non sanguinosi, si tratta di degenerazione o di normalità?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 14, 15 luglio 2006

Degasperi-Gruber: un patto che resiste

Dopo 60 anni, quell’accordo (come pure lo statuto di autonomia) è ancora vitale. Anche se - anzi, soprattutto perchè - inserito in una storia disseminata di errori gravi e drammatici.

  • Argomento: Servizi
  • Pubblicato su: QT n. 15, 16 settembre 2006

Le gaffes di due persone per bene

Prodi e Ratzinger, il Presidente e il Papa: uniti da uno scarso controllo delle proprie parole con conseguenti potenziali effetti disastrosi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 16, 30 settembre 2006

Etica o legalità?

Il rispetto della legge, non i "comitati etici", dobbiamo pretendere dalle istituzioni.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 2, 28 gennaio 2006

La soluzione è la tolleranza

Scherzare con i santi di un'altra religione: scriteriata imprudenza o consapevole scelta ideologica? Ma l'Occidente delle guerre preventive è anche quello della tolleranza come ricerca delle ragioni del diverso.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 11 febbraio 2006

Al di là dei programmi

Qualche scetticismo sulla rilevanza dei programmi a fini elettorali. Cosa allora dovrebbe contare? La cultura, la storia di una coalizione; e soprattutto i risultati.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 25 febbraio 2006

Polizia/immigrati, una scena già vista

Le gratuite violenze dei carabinieri su un magrebino ubriaco ed indifeso: un fatto grave, ma ancor più grave è la solidarietà della popolazione. Un esempio di inquinamento delle coscienze.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 5, 11 marzo 2006

Luoghi comuni

Dalla centralità dell'aumento del PIL alla censura degli interessi culturali dei magistrati: i dannosi luoghi comuni della destra che hanno fatto breccia nella società.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 6, 25 marzo 2006

Una campagna da dimenticare

Dai pasticci sulle tasse alle sparate anticomuniste fino alla selezione dei candidati.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, 8 aprile 2006

Ratzinger: è sempre lui

Carlo Azeglio Ciampi costretto a riaffermare, di fronte al papa, i principi della laicità dello Stato. Siamo ridotti a una nuova Resistenza...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 2 luglio 2005

Terrorismo: troppe risposte sbagliate

Prevenire gli attentati è impossibile, prendere gli attentatori serve a poco. Le ragioni e le soluzioni vere, che si stenta ad affrontare...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 14, 16 luglio 2005

Una orribile estate

Da New Orleans al papa e la Fallaci: le cronache di questa estate ci parlano di un mondo senza punti di riferimento.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 15, 17 settembre 2005

Si fa presto a dire famiglia...

La famiglia è in crisi, la sua coesione è affidata solo alle personali attitudini dei coniugi. Perché non si vuole guardare con flessibilità alle nuove forme che prendono le unioni tra le coppie?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 16, 1 ottobre 2005

Proporzionale: perché no

Perchè oggi, nella società italiana, il maggioritario è il sistema che stimola la sintesi, e il proporzionale invece il particolare. Ma l'attuale maggioranza...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 15 ottobre 2005

Si può stare insieme

Dal successo delle primarie, una spinta verso l’obiettivo di un solo partito del centro sinistra.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 29 ottobre 2005

Il problema non è il Concordato

La Chiesa ha sempre fatto più politica che carità. Il problema non è di metodo, ma di merito, la visione retrogada di un’istituzione impaurita e nostalgica.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 20, 26 novembre 2005

Aspettando la liberazione

Il clima plumbeo della politica nazionale, e la speranza di una svolta con le prossime elezioni.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 21, 10 dicembre 2005

Totò Riina, i giudici e la legge

Le (improbabili) negligenze del generale Mori, il (probabile) accordo con la mafia, le (ragionevoli) logiche della ragion di Stato. Ma tutto deve avvenire secondo precise garanzie.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 26 febbraio 2005

Richiediamocelo, ne valeva la pena?

Riflessione dopo la morte di Nicola Calipari, uno tra i tanti orrori irakeni, solo per noi più doloroso. E la causa prima di tutto è sempre quella: la guerra preventiva.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 5, 12 marzo 2005

Questotrentino e l’on. Fontan

La Cassazione ribadisce il diritto di critica: QT, definendolo "peggio dei razzisti" non diffamò l'on. leghista Rolando Fontan.

  • Argomento: Quindici giorni
  • Pubblicato su: QT n. 6, 25 marzo 2005

Montanelli aveva ragione

Gli anticorpi della democrazia e il crepuscolo di Berlusconi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, 9 aprile 2005

La seduzione è svanita

La crisi del berlusconismo e il rispetto delle regole.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 8, 23 aprile 2005

Gli sfaceli del (troppo) libero mercato

Riflessioni a margine del primo maggio: il modello di società prefigurata dalla Costituzione e quello fondato su mercato selvaggio e deregulation. Un contrasto di culture e di approdi oggi più visibile che mai.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 9, 7 maggio 2005

Le favole e la realtà

Ci hanno raccontato che Afghanistan e Irak si stavano normalizzando. E invece...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 10, 21 maggio 2005

Fateci capire!

In attesa di programmi, tutti a chiederci: cosa c’è dietro la mossa di Rutelli?

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 11, 4 giugno 2005

Un generoso errore

Referendum, uno strumento delicato, una sconfitta annunciata

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, 18 giugno 2005

A che serve questo giornale?

Un "padre nobile" della politica e la sua esperienza di redattore di un piccolo giornale.

  • Argomento: Speciale QT
  • Pubblicato su: QT n. 17, 16 ottobre 2004

Incultura politica

Come si pasticcia con le istituzioni, a Roma come a Trento. E come si sovraccarica il quadro istituzionale di nuovi enti, nuovi livelli di potere.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 16 ottobre 2004

Il taglio delle tasse, ultima speranza

L’idea di diminuire il prelievo fiscale è scriteriata. Lo sa anche Berlusconi. Eppure persevera...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 30 ottobre 2004

Bush, malgrado tutto

Come e perchè il sistema democratico può portare a rieleggere la persona sbagliata.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 19, 13 novembre 2004

Se questo è un uomo... di Stato

Mentre Berlusconi moltiplica le sue malefatte, il centro sinistra si scanna sulle candidature...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 22, 24 dicembre 2004

La lezione dello Tsunami

Nel mondo globale anche commozione e solidarietà si fanno planetarie. Occorrerebbe qualcosa in più: la consapevolezza sugli effetti perversi della diseguale distribuzione di ricchezza e tecnologia.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, 15 gennaio 2005

Primarie: un eccesso di scrupolo

Le primarie sono una saggia semplificazione; ma se il candidato (credibile) è uno solo...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 2, 29 gennaio 2005

Irak: la guerra e le elezioni

Dal male della guerra irakena sortisce il bene di una pur limitata, ma significativa, prova di democrazia. Ma il giudizio complessivo sulla guerra di Bush non può cambiare.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 12 febbraio 2005

Perché ritirarsi

In nome del sentimento nazionale ferito, sciiti e sunniti hanno accantonato le loro rivalità: siano loro a ricostruire il nuovo Irak.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 8, 17 aprile 2004

Il nostro 25 aprile

Seppure in altra forma, i valori per cui combattemmo sono ancor oggi a rischio.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 9, 1 maggio 2004

Tasse: l’ennesima truffa

Berluisconi e il raggiro pre-elettorale sulla riduzione delle tasse.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 10, 15 maggio 2004

Irak: tutti plagiati da Bertinotti?

Il ritiro delle truppe è la sola decisione ragionevole. posizione condivisa anche da Spagna, Francia e Germania. Eppure viene presentata come "estremista".

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 11, 29 maggio 2004

Forza Europa!

Il nano politico, forse, inizia a crescere.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, 12 giugno 2004

Dopo la vittoria

Non c’è ragione di essere delusi per il risultato dell’Ulivo alle europee. E adesso al lavoro...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 26 giugno 2004

E adesso che ne facciamo?

La cattura di Saddam non risolverà il problema della guerriglia in Irak. E intanto l'Europa...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 22, 20 dicembre 2003

Confusione…

Da Calisto Tanzi, a Chirac e il velo delle ragazzine, al vescovo Bressan e i soldi (non suoi) per la moschea.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, 10 gennaio 2004

La nostra piccola Genova

Il giusto monopolio della violenza da parte dello Stato non può - assolutamente - diventare abitrio. Ed invece è ciò che è accaduto.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 7 febbraio 2004

L’ultimo miracolo di Berlusconi

Il capo del Governo, con l’aiuto del fido Castelli, sono riusciti a portare su posizioni “eversive” una categoria (i magistrati) tradizionalmente moderata.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 21 febbraio 2004

Terrorismo: la soluzione è politica

E' ormai evidente il fallimento della guerra come risposta al terrorismo. Però, mentre la 'vecchia Europa' riacquista spazi, la sinistra italiana stolidamente si divide.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 6, 20 marzo 2004

Vogliamo smettere di litigare?

La sinistra tra pluralità delle idee, identità di gruppo e piccole baruffe.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, 3 aprile 2004

Il silenzio del Presidente

L’immunità, la destra e il Presidente della Repubblica.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 28 giugno 2003

Pacifismo a senso unico?

“Perchè i pacifisti non manifestano per gli studenti iraniani?” Come una domanda giusta può essere scorretta.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 14, 12 luglio 2003

Berlusconi come Mussolini?

Il paragone di Scalfaro non è solo una battuta maligna: esaminiamo i segnali che rivelano il ripetersi di una tendenza nefasta.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 15, 13 settembre 2003

Una riforma inutile e crudele

Il problema (vero) delle pensioni, le risposte (dannose) del governo. E la possibile (ma difficile) soluzione.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 11 ottobre 2003

Piccoli uomini per grandi tragedie

Lo stillicidio di morti in Irak, la guerra sbagliata al terrorismo e l’ultima risoluzione Onu.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 25 ottobre 2003

Malossini e Grisenti: fatti, non parole

Elezioni: centro vincente, sinistra frammentata, e una inquietante vittoria del pragmatismo senza valori.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 19, 8 novembre 2003

Capire, prima di sparare

La retorica patriottarda sulle vittime (non "eroi"!) di Nassiriya copre il problema vero: che il terrorismo lo si sconfigge non con le guerre e le invasioni, ma con l'azione politica, la giustizia economica, la legalità internazionale.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 20, 22 novembre 2003

Santi e navigatori

Della tendenza italica al trasformismo; nonchè alla santificazione, da Andreotti oggi a (forse) Previti domani.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 21, 6 dicembre 2003

Maschere di ieri e di oggi

Da Sordi a Berlusconi passando per Andreotti.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 5, 8 marzo 2003

E tu da che parte stai?

Con Bush o con Saddam? Contro entrambi.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 7, 5 aprile 2003

L’ideologia della Valdastico

La logica della PiRuBi: l’accettazione supina dell’esistente, anche quando è pessimo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 8, 19 aprile 2003

Meschinità e ignoranza

Riflessioni dopo un 25 aprile particolare.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 9, 3 maggio 2003

Il gran rifiuto di Passerini

Vincenzo Passerini non ricandida: oltre i fondamentali motivi etici, le motivazioni politiche.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 11, 31 maggio 2003

Illegittima difesa

Il dilagare dell’eccesso di legittima difesa: nei dibattiti, nella politica, nelle relazioni internazionali.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 12, 14 giugno 2003

Riforma della giustizia: occhio alla trappola!

La condanna di Andreotti, l'inchiesta sui no-global, l'errore giudiziario; e il tentativo di limitare l'indipendenza della magistratura.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 20, 23 novembre 2002

Uomini e programmi

Lorenzo Dellai candidato-unico del centro-sinistra: questa l'unica soluzione realistica.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 21, 7 dicembre 2002

La sindrome socialista

La suicida spinta al frazionismo della sinistra trentina.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 22, 21 dicembre 2002

In nome del dio petrolio

La barbarie della "guerra preventiva" conto l'Iraq: per il capovolgimento della dottrina di legittima difesa, per le vittime che provocherà, per le reazioni a catena che ne verranno innescate.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 1, 11 gennaio 2003

I giudici e il governo

L'allarme dei magistrati: pienamente giustificato. Con un governo che tende a sottomettere a sé la magistratura.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 2, 25 gennaio 2003

Un referendum sbagliato

L’articolo18: giusto difenderlo, sbagliato estenderlo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 3, 8 febbraio 2003

Furia vendicativa

Non c'è razionalità, per quanto abominevole, nel frenetico assalto a Bagdad. E' solo una reazione terrorizzata, e quindi disastrosa, alla vulnerabilità americana del dopo due Torri.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 4, 22 febbraio 2003

Gli àrbitri del Cavaliere

L'idea perversa che fa legare vittoria, arbitraggio, politica sportiva, sponsor. Per cui in nome degli interessi economici, bisognerebbe avere una politica che procura arbitri compiacenti. Se poi passiamo dallo sport alla Repubblica Italiana...

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 13, 29 giugno 2002

Non abbiamo diffamato Ronaldo Fontan

Una giusta sentenza: QT non ha diffamato l'on. Fontan (Lega) scrivendo che "non è un razzista, è peggio".

  • Argomento: Quindici giorni
  • Pubblicato su: QT n. 14, 13 luglio 2002

Strage di Stato?

Le logiche del terrorismo e gli assassini di Biagi e D’Antona.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 14, 13 luglio 2002

Non può durare

Più che la costruzione di un regime - che è una cosa terribilmente seria - il governo Berlusconi persegue una brutale privatizzazione della cosa pubblica.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 15, 14 settembre 2002

Chi è il vero amico degli USA?

Gli effetti prevedibili di una guerra preventiva contro l'Irak: più odio e più terrorismo.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 16, 28 settembre 2002

Alpini e Ulivo

La lotta al terrorismo, l’ossequio al potente alleato, e un’opposizione che non c’è.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 17, 12 ottobre 2002

L’incredibile Previti

Profilo di un uomo accusato di corruzione di giudici dal Tribunale, di ricatto dal suo compagno di partito Filippo Mancuso; e per il quale si fanno leggi ad personam.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 18, 26 ottobre 2002

Bandiera austriaca e polemiche retrospettive

La bandiera austriaca a fianco del tricolore il 4 novembre: un’ottima idea. Contro un’identità nazionale fondata sulla guerra.

  • Argomento: L’editoriale
  • Pubblicato su: QT n. 19, 9 novembre 2002